X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Blacklist, anticipazioni puntata del 3 aprile

28/03/2015 17:00
The Blacklist anticipazioni puntata del 3 aprile

The Blacklist è una serie tv giunta al dodicesimo episodio della seconda stagione, incentrata sulle vicende dell'ex criminale Raymond "Red" Reddington interpretato dal magistrale James Spader e ideata da Jon Bokenkamp. Si avverte l'ispirazione de "Il Silenzio degli innocenti" in questo telefilm dal buon cast.

The Blacklist. La seconda stagione di "The Blacklist", serie tv dai tratti misteriosi e quasi noir sulla storia di un ex malavitoso consegnatosi spontaneamente alla polizia cui si affiancano varie vicende collaterali, sta continuando di settimana dopo settimana ad appassionare milioni di giovani fan. James Spader del resto è molto convincente nel ruolo del protagonista Raymond "Red" Reddington, mentre Megan Boone è davvero carismatica in quello dell'acerba e apparentemente ingenua Elizabeth Keen. Poi c'è da ricordare Diego Klattenhoff che presta il volto a Donald Ressler, Harry Lennix nei panni di Harold Cooper e Ami Arison in quelli di Aram Mojtabai.

Raymond "Ray" Reddington. Il progatonista di The Blacklist è un personaggio davvero accattivante che non manca certo di carisma: James Spader è oscuro e malinconico sullo sfondo di una trama cupa. Raymond "Red" Reddington è un criminale inserito nelle liste nere dell'FBI che decide inopinatamente di costituirsi e di pentirsi fornendo informazioni preziose su come catturare i delinquenti con i quali ha cooperato, a patto di avere come interlocutore Elizabeth Keen, una giovane agente senza esperienza. Del resto la traduzione letterale di "Blacklist" è proprio "lista nera".

Anticipazioni trama. Dopo la puntata del 23 gennaio che ha aperto l'attesa seconda stagione, il 3 aprile potremo goderci il dodicesimo episodio dal titolo "The Kenyon Family" nel quale Reddington, Liz e Ressler si trovano costretti a fronteggiare una setta di criminali poligami dall'omonimo titolo, impegnata nel traffico di armi pesanti.  L'uccisione del leader David Kenyon ad opera di un nemico sconosciuto darà il via a una serie di regolamenti di conti.

Jon Bokenkamp. Il merito della riuscita di questa serie è senza dubbio dell'ideatore e sceneggiatore Jon Bokenkamp, vera rivelazione del piccolo schermo a stelle e strisce. Di recente ha confermato che ci saranno molti colpi di scena, soprattutto a proposito dei segreti del turbolento trascorso di Liz e la comparsa sulla scena di un nuovo antagonista malvagio interpretato da Ron Perlman. Nel prossimo futuro vedremo dunque Red Reddington cambiare radicalmente il proprio atteggiamento pur mantenendo gli elementi centrali attorno a cui si impernia il telefilm.

Il silenzio degli innocenti. La serie tv contiene numerose citazioni ispirandosi esplicitamente a un grande classico del cinema anni novanta: "Il silenzio degli innocenti" che ha fatto conoscere Jodie Foster al grande pubblico internazionale e ha consegnato un meritato Oscar al grande attore gallese Anthony Hopkins. Vi ritroviamo le atmosfere thriller tipiche di film come "Identità violate", "The Call" e "Perfect Stranger" e pertanto siamo propensi a consigliarlo vivamente agli amanti del genere.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Amici, quattro concorrenti si contendono la vittoria della sedicesima edizione

La finale della sedicesima edizione di "Amici" va in onda questa sera su Canale 5. I concorrenti che si contenderanno la vittoria sono i cantanti Riccardo e Federica e il ballerino Andreas per la squadra blu, e il ballerino Sebastian per la squadra bianca. Guarda le immagini L'ospite della puntata è il giornalista e scrittore Roberto...

 

I migliori anni, l'ultima puntata dell'ottava edizione: Karen Lynn Gorney ospite d'eccezione

L'ultima puntata dell'ottava edizione de "I migliori anni" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.20. Nel nuovo appuntamento con il varietà condotto da Carlo Conti insieme a Anna Tatangelo si ricorderanno altri grandi successi musicali del passato. Lo spazio "Jukebox" vedrà protagonisti Al Bano e Orietta Berti che proporranno ...

 

Bloodline, il passato e le sue implacabili conseguenze

La terza e ultima stagione di "Bloodline" è disponibile da oggi sulla piattaforma streaming Netflix.  Creata da Todd A. Kessler, Glenn Kessler e Daniel Zelman, la serie propone al pubblico un racconto segnato dal ritorno del passato e dalle sue implacabili conseguenze. Tra delusioni e segreti inconfessati le due precedenti stagioni han...

 

House of Cards 5, realtà e finzione si intrecciano nelle vicende dei coniugi Underwood

"House of Cards 5" tornerà il 30 maggio con le avventure del machiavellico Frank Underwood, politico democratico senza scrupoli che è riuscito a scalare il potere fino alla Casa Bianca. Il volto enigmatico e lo sguardo magnetico di Kevin Spacey hanno fatto breccia nell'immaginario collettivo anche in considerazione della pessima reput...

 

Wind Music Awards 2017, protagonisti e novità dell'undicesima edizione

L'undicesima edizione dei Wind Music Awards si svolge all'Arena di Verona e va in onda su Rai 1 il 5 e 6 giugno. Nel corso dell'evento condotto da Carlo Conti e Vanessa Incontrada vengono premiati i principali protagonisti della scena musicale italiana per i risultati registrati dai loro recenti successi discografici.  Tra gli arti...

 

The Son, la serie tv: un esteso racconto western

La serie statunitense “The Son” è stata rinnovata per una seconda stagione. L'interprete principale del western drama è Pierce Brosnan, attore noto al pubblico televisivo e cinematografico per aver dato forma al personaggio di James Bond in quattro film della saga del celebre agente segreto. Il racconto è amb...

 

Facciamo che io ero, seconda puntata: molti ospiti e nuovi sketch

Il debutto del programma televisivo "Facciamo che io ero" è stato accolto positivamente da pubblico e critica. La prima puntata ha registrato 3 milioni e 296 mila spettatori e uno share del 14.6 per cento. ""Facciamo che io ero" rappresenta pienamente la chiave stilistica di Rai2, perché capace di coniugare il pop alla qualità...

 

Selfie - Le cose cambiano, terza puntata: archiviato un altro buon risultato di ascolto

La terza puntata della seconda edizione di "Selfie - Le cose cambiano", andata in onda ieri sera su Canale 5, ha registrato 2 milioni e 646 mila telespettator con il 15.14% di share. Guarda le immagini Il make over condotto da Simona Ventura, con la partecipazione straordinaria di Belén Rodríguez, prosegue nell'ottenere bu...

 

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, l'impegno civile dei due magistrati nel racconto televisivo

In occasione del venticinquesimo anniversario delle stragi di Capaci e di via d’Amelio, la Rai propone un ricco palinsesto dedicato al ricordo di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo e i componenti delle loro scorte: Rocco Dicillo, Vito Schifani, Antonio Montinaro, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina, Emanuela Loi,...

 

Serie tv più viste negli USA: seconda posizione per 'Bull'

"NCIS" si conferma alla prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il ventiquattresimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "Rendezvous" e diretto da Tony Wharmby, ha registrato 13.33 milioni di spettatori.  Balza al secondo posto "Bull". Il ventiduesimo episodio...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni