X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Stile classico contemporaneo, connubio tra antico e moderno

20/11/2014 10:00
Stile classico contemporaneo connubio tra antico moderno

Con lo stile classico contemporaneo ci troviamo ad affrontare un connubio tra due stili diversi. In questo caso si devono fare delle scelte consapevoli e valutare con cura prima di affrontare un acquisto. La cosa migliore da fare è affidarsi ad un esperto designer che ci potrà guidare verso gli accostamenti migliori. La cosa importante da fare è non esagerare con gli accostamenti cromatici che potrebbero risultare eccessivi. Tanti sono gli esempi che possiamo seguire uno tra questi è la ristrutturazione eseguita dall'architetto Luigi Rosselli per una Villa Vittoriana a Sydney.

Stile classico contemporaneo. Scegliere uno stile per la propria abitazione non è così semplice come si potrebbe pensare. Infatti si devono valutare tanti fattori, e poi non è detto che i gusti di tutti gli abitanti della casa siano uguali, da questa incertezza nasce lo Stile classico contemporaneo. Un connubio tra antico e moderno, tra i gusti classici e i gusti di oggi. Uno stile che unisce la bellezza del classico alla modernità. Ed è con questo stile che ci si deve rispecchiare e con il quale si deve convivere.

Scegliere consapevolmente. Il problema che si può presentare quando si sceglie lo Stile classico contemporaneo è l’abbinamento dei vari arredi. Infatti non è semplice unire insieme due stili tanto diversi. La cosa migliore da fare in questo caso è affidarsi ad un esperto designer che ci aiuti in questo difficile compito, altrimenti il risultato finale sarà un insieme di mobili senza un minimo di gusto. Alcuni marchi per facilitare questo lavoro hanno iniziato delle produzioni con linee moderne ma dal sapore antico, cercando di fare diventare i contrasti tra i due stili un punto di forza.

Valutare con cura. Se non siete molto esperti nel gestire questi due stili, ma volete unirli ugualmente, il consiglio che dovete seguire è non esagerare. È meglio capire quale dei due stili volete far risaltare sull’altro. Se scegliete di comprare una cucina contemporanea con mobili in acciaio potete optare per una credenza in stile classico, la cosa importante è non mettere troppi oggetti. Oppure se avete scelto di arredare il salotto in modo classico potete scegliere di aggiungere una poltrona dal design contemporaneo come la Barcellona di Mies Van Der Rohe. Per la sala da pranzo puntate sui piccolo oggetti che possono fare la differenza, come i quadri, i vasi o anche un tappeto.

Accostamenti cromatici. Attenzione agli accostamenti cromatici. Non si deve mai esagerare con i colori troppo in contrasto tra di loro e cercare di non accostare l’acciaio a qualsiasi tonalità. Meglio rimanere sui colori chiari e magari osare un po’ di più nei piccoli complementi d’arredo. Possiamo prendere ad esempio la ristrutturazione fatta dall’architetto Sabrina Bignami dello studio B-Arch, dove in alcuni ambienti le parenti sono state colorate con una bella tonalità di glicine così da far spiccare gli elementi preesistenti dallo stile classico.

Esempi di stile. Un esempio di questo stile c’è stato dato dall’architetto Luigi Rosselli nella ristrutturazione di una Villa Vittoriana a Sydney. È riuscito, con gusto e stile, ad unire il classico con le idee moderne. Per far sì che lo stile si uniformasse, non ha esitato a mescolare materiali e dettagli diversi. Ad esempio i serramenti in alcune stanze della casa sono in legno, in altre in acciaio; oppure i pavimenti sono in rovere chiaro in cemento lucidato. Come ha dichiarato lo stesso Rosselli, i dettagli vittoriani hanno fatto da controcanto ai pezzi moderni così che entrambe le anime possano vivere in un'unica stanza.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Days Gone, anteprima videogame Sony per PS4

Days Gone è un videogioco d’azione ambientato in un mondo aperto, un’enorme mappa dove sopravvivere a gruppi di nemici umani e orde di zombie. La presentazione di due anni fa, all’E3, aveva mostrato un titolo dalle tinte avvicinabili a The Last Of Us, ma dai connotati decisamente più survival, con decine di non morti...

 

Recensione L'ultimo giorno in Vietnam, un bellissimo fumetto di Will Eisner pubblicato da 001 Edizioni

L'ultimo giorno in Vietnam è un bellissimo fumetto scritto e disegnato dalla leggenda della nona arte Will Eisner. All’interno dell’albo si trovano diverse storie raccolte in modo casuale, senza seguire una linea temporale, dallo stesso Eisner. La casa editrice 001 Edizioni ha deciso di ripubblicare nei primi giorni di luglio que...

 

Recensione Rise of the Black Flame il fumetto scritto da Mike Mignola per Dark Horse Comics

Rise of the Black Flame è il nuovo fumetto pubblicato dalla casa editrice Dark Horse Comics, che unisce tutti e cinque i numeri di questa incredibile serie uscita lo scorso anno. Grazie al grande successo ottenuto, la casa editrice ha deciso di pubblicare l’intera storia in un unico volume. All’interno di questo bellissimo albo, ...

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo ...

 

Wolfenstein II: The New Colossus, anteprima videogame Bethesda per PS4 e Xbox One

Wolfenstein II: The New Colossus è il videogioco sviluppato da MachineGames e pubblicato da Bethesda Softworks, il seguito di uno dei migliori sparatutto degli ultimi anni, lo storico ritorno del tenente B.J. Blazkowicz. La saga ha segnato un intero genere, oltre che l’industria videoludica, con l’uscita nel lontano 1992 di quell...

 

Recensione Wonder Woman l'Amazzone della collana Grandi Opere DC di Jill Thompson

Wonder Woman L’Amazzone è stato pubblicato all’interno della collana Grandi Opere DC e in Italia distribuito dalla Lion divisine di RW Edizioni. Questa nuova storia ci porta alle origini dell’eroina più famosa dell’universo DC Comics, com’è nata e da dove vengono i suoi grandi poteri, ma soprattutt...

 

Recensione The Interview la nuova graphic novel di Manuele Fior di Fantagraphics

The Interview è la nuova graphic novel pubblicata dalla casa editrice americana Fantagraphics, scritta e disegnata da Manuele Fior. L’autore ci porta in un futuro dove i cambiamenti non avvengono con una rivoluzione o con la fine del mondo ma attraverso processi mentali che poco a poco cambiano il modo di pensare. I contatti con gli ex...

 

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, recensione per PS4: il ritorno della mascotte PlayStation

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy è un pezzo di storia del videogioco, la collezione completamente restaurata dei primi tre storici capitoli usciti su PlayStation, un ricordo a cui tantissimi videogiocatori sono legati. Proprio l’aspetto nostalgico ha convinto Activison ad affidare al team interno Vicarious Visions il compito di riportare...

 

Recensione film Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming costituisce un nuovo e promettente inizio per l’eroe Marvel Comics. Un avvio che propone alcune interessanti novità rispetto ai film del passato. Dopo gli Avengers, Ant-Man e la serie "Guardiani della Galassia", la Marvel, con questo nuovo lungometraggio, continua a proporre avventure accattivanti che uniscono un...

 

Dynamite Entertainment, John Wick: dal film al fumetto in uscita

Dynamite Entertainment annuncia l'uscita per settembre del fumetto “John Wick”. Il progetto nasce grazie alla collaborazione della casa editrice con la Lionsgate Films. La trama verterà sulle origini del popolare sicario interpretato per il grande schermo da Keanu Reeves. Dunque, seguiremo un giovane protagonista appena uscito d...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni