X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Expo 2015: Digital Smart City

12/11/2014 10:00
Expo 2015 Digital Smart City

Milano diventerà una Digital Smart City. O meglio, lo sarà sicuramente Expo 2015, che coinvolgerà in modo digital e smart ogni visitatore. Come? Con la realtà aumentata e la realtà immersiva.

Expo Milano 2015 vuole offrire ai suoi visitatori un’esperienza unica: personalizzata, sostenibile, emozionante, sicura. Questo è uno dei tanti pay-offs di Expo 2015. L'obiettivo è "dare vita" all'esperienza di visita, servendosi di soluzioni innovative rese possibili dalle nuove tecnologie digitali, che sono l'identità di una Smart City. A partire da questa concezioni di modello urbano, verrà creato un ambiente al servizio dei cittadini, grazie all’impiego diffuso delle tecnologie nella comunicazione, nei servizi, nella mobilità e nell’efficienza energetica.

Digital Smart City: possiamo definirlo il secondo nome di Expo 2015. L'area espositiva sarà organizzata in modo tale da rendere i visitatori i veri protagonisti: grazie a un percorso sviluppato su più livelli, è possibile integrare esperienza reale ed esperienza virtuale, camminare per i padiglioni e vedere l’esibizione, puntare lo smartphone su aree indicate e ricevere in tempo reale informazioni aggiuntive: è, fondamentalmente, il concetto di realtà aumentata. Vediamo un po' più nel dettaglio cosa ci metterà a disposizione la Digital Smart City Expo 2015.

Tecnologia Expo 2015. Innanzitutto saremo sommersi di sistemi interattivi "push" da tutte le parti: l'esempio più semplice è il QR code da scansionare con lo smartphone. Inoltre avremo a disposizione un'applicazione dedicata, per pianificare il nostro viaggio verso lo spazio espositivo, con informazioni e guide in tempo reale. L'accesso diventa innovativo, grazie al biglietto elettronico realizzato in diversi modi: come un gadget, una sim card oppure in forma di app su smartphone o tablet. All'ingresso ci saranno dei pannelli per il riconoscimento biometrico del visitatore: un sistema di sicurezza a flusso continuo. Bene, siamo entrati.

Realtà aumentata. Una volta entrati nello spazio espositivo saremo accolti da tantissimi totem e pannelli informativi "digital": non immaginatevi il classico cartellone del tipo "bar a 10 mt." ma dei pannelli touch con i quali interagire. Grazie alla realtà aumentata, per chi avrà a disposizione gli strumenti per "vederla" (tipo smartphone o occhiali intelligenti), sarà possibile aumentare le informazioni ricevute e ampliare la propria esperienza di visita semplicemente appoggiando lo "sguardo" su qualsiasi cosa.

Realtà immersiva: cioè une realtà virtuale a 360°! Ogni visitatore avrà un suo avatar virtuale; ad esempio, ci saranno delle zone in cui potremo rivivere, grazie agli strumenti della realtà virtuale, le epoche passate. Pensate di essere un artigiano del XVIII secolo a Milano? ecco fatto. Potrete manovrare gli strumenti del mestiere...tutto per finta, poi si smette di fare voli pindarici. A proposito di voli (non pindarici), come fate se volete condividere l'esperienza di Expo con un amico che non è fisicamente con voi? Grazie agli avatar, che simuleranno la presenza di entrambi dentro all'area espositiva. Una curiosità: lo sapevate che, chi lo desidera, potrà essere monitorato sul suo stato di salute in tempo reale mentre visita la fiera? Ecco, adesso lo sapete, e potete stare tranquilli anche in caso di malore.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 



Altri articoli Home

Nobel per la Letteratura 2016, vince Bob Dylan emblema di nuova espressione poetica

Il 109esimo premio Nobel per la Letteratura è stato vinto da Bob Dylan. Ad annunciarlo è l’Accademia di Svezia, con la motivazione : “i nuovi modi di espressione poetica”. Nel 2016 Bob Dylan ha pubblicato "Fallen Angels", Il primo lavoro è "Bob Dylan" (1962), cui seguirono 35 album come "Planet Waves" (1974),...

 

Dario Fo, il teatro della ragione umana nell'autore scomparso

Dario Fo, attore e scrittore scomparso all’età di 90 anni aveva da poco pubblicato “Charles Darwin. Ma siamo scimmie da parte di padre o di madre?”. Qui lo scienziato e viaggiatore viene proposto come assetato di conoscenza, con anni trascorsi in mare e terre lontane raccogliendo conchiglie, crostacei, coleotteri per studia...

 

Dan Brown, il nuovo libro dal titolo 'Origin' sarà pubblicato nel 2017

Dan Brown ha confermato che la casa editrice Doubleday  pubblicherà il nuovo libro nel 2017, dal titolo "Origin". Nella foto si mostra lo scrittore in piedi su una terrazza, con sullo sfondo la città di Firenze. Il libro tratterà ancora del professore esperto di simboli Robert Langdon, già raccontato nei quatt...

 

John Grisham, diffusa la trama del nuovo libro 'The Wishter' tra giudici corrotti e mafia

È stata diffusa in questi giorni la trama del nuovo libro di John Grisham, dal titolo "The Wishter" pubblicato il 25 ottobre 2016. Il romanzo ha come protagonista un giudice che per la sua posizione dovrebbe essere onesto e saggio, simboleggiando l'unione di integrità e imparzialità: quando l'uomo riceve una tangente ad occupa...

 

Anna Marchesini, i tre libri della brillante attrice scomparsa

Anna Marchesini, l’attrice scomparsa oggi all’età di 63 anni era anche una scrittrice raffinata, che in tre romanzi ha saputo alternare ironia e satira. Del 2014 è “Moscerine”, una serie di racconti che mostrano imprevisti che s’immettono nella quotidianità, “una carezza involontaria” ...

 

Steve Hackett e il suo apprezzato 'The Total Experience Live in Liverpool'

Steve Hackett ha appena pubblicato ‘The Total Experience Live in Liverpool’, una raccolta di due CD e due DVD dell’esperienza dal vivo a Liverpool. L’uscita del materiale è avvenuta ieri, 24 giugno 2016. Il famoso e apprezzato chitarrista inglese, come era avvenuto per l’uscira di ‘Genesisi Revisited&rsquo...

 

Marracash e Guè Pequeno e il primo nuovo album 'Santeria'

Marracash e Guè Pequeno sono alle prese con la pubblicazione del loro primo album scritto insieme, dal titolo ‘Santeria’, la cui uscita ufficiale è prevista proprio oggi, venerdì 24 giugno. I due artisti sono cresciuti a Milano, per le sue strade, e dopo ben 15 anni di carriera hanno deciso di pubblicare il loro pri...

 

Radiohead e il loro nuovo e struggente album 'A Moon Shaped Pool'

Radiohead hanno appena pubblicato il loro nuovo album dal titolo ‘A Moon Shaped Pool’, che proprio ieri ha visto la distribuzione in cd. Alcuni brani erano già stati lanciati, al cui ascolto si percepisce una profonda riflessione e profondità da parte di una delle band più note e amate. Burn The Witch. Questa belli...

 

Red Hot Chili Peppers e il nuovo malinconico album 'The Getaway'

Red Hot Chili Peppers si sono appena dedicati al loro undecisimo album, il nuovo disco dal titolo ‘The Getaway’, un insieme di canzoni che malinconicamente raccontano la vita adulta. Questo album segna la maturità del gruppo, con toni inaspettati. Dark Necessities. Tra le tante interessanti canzoni proposte nell’album &lsq...

 

Afterhours e il loro lucido e allucinante 'Folfiri o Folfox'

Gli Afterhours si sono appena dedicati alla pubblicazione del nuovo album ‘Folfiri o Folfox’, titolo che rappresenta due cure di chemioterapia che Manuel Agnelli ha purtroppo incontrato a causa della malattia del padre; i loro nomi ricordano una filastrocca, un ballo, qualcosa di leggero, così come l’orchidea riportata in c...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni