X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Expo 2015: Digital Smart City

12/11/2014 10:00
Expo 2015 Digital Smart City

Milano diventerà una Digital Smart City. O meglio, lo sarà sicuramente Expo 2015, che coinvolgerà in modo digital e smart ogni visitatore. Come? Con la realtà aumentata e la realtà immersiva.

Expo Milano 2015 vuole offrire ai suoi visitatori un’esperienza unica: personalizzata, sostenibile, emozionante, sicura. Questo è uno dei tanti pay-offs di Expo 2015. L'obiettivo è "dare vita" all'esperienza di visita, servendosi di soluzioni innovative rese possibili dalle nuove tecnologie digitali, che sono l'identità di una Smart City. A partire da questa concezioni di modello urbano, verrà creato un ambiente al servizio dei cittadini, grazie all’impiego diffuso delle tecnologie nella comunicazione, nei servizi, nella mobilità e nell’efficienza energetica.

Digital Smart City: possiamo definirlo il secondo nome di Expo 2015. L'area espositiva sarà organizzata in modo tale da rendere i visitatori i veri protagonisti: grazie a un percorso sviluppato su più livelli, è possibile integrare esperienza reale ed esperienza virtuale, camminare per i padiglioni e vedere l’esibizione, puntare lo smartphone su aree indicate e ricevere in tempo reale informazioni aggiuntive: è, fondamentalmente, il concetto di realtà aumentata. Vediamo un po' più nel dettaglio cosa ci metterà a disposizione la Digital Smart City Expo 2015.

Tecnologia Expo 2015. Innanzitutto saremo sommersi di sistemi interattivi "push" da tutte le parti: l'esempio più semplice è il QR code da scansionare con lo smartphone. Inoltre avremo a disposizione un'applicazione dedicata, per pianificare il nostro viaggio verso lo spazio espositivo, con informazioni e guide in tempo reale. L'accesso diventa innovativo, grazie al biglietto elettronico realizzato in diversi modi: come un gadget, una sim card oppure in forma di app su smartphone o tablet. All'ingresso ci saranno dei pannelli per il riconoscimento biometrico del visitatore: un sistema di sicurezza a flusso continuo. Bene, siamo entrati.

Realtà aumentata. Una volta entrati nello spazio espositivo saremo accolti da tantissimi totem e pannelli informativi "digital": non immaginatevi il classico cartellone del tipo "bar a 10 mt." ma dei pannelli touch con i quali interagire. Grazie alla realtà aumentata, per chi avrà a disposizione gli strumenti per "vederla" (tipo smartphone o occhiali intelligenti), sarà possibile aumentare le informazioni ricevute e ampliare la propria esperienza di visita semplicemente appoggiando lo "sguardo" su qualsiasi cosa.

Realtà immersiva: cioè une realtà virtuale a 360°! Ogni visitatore avrà un suo avatar virtuale; ad esempio, ci saranno delle zone in cui potremo rivivere, grazie agli strumenti della realtà virtuale, le epoche passate. Pensate di essere un artigiano del XVIII secolo a Milano? ecco fatto. Potrete manovrare gli strumenti del mestiere...tutto per finta, poi si smette di fare voli pindarici. A proposito di voli (non pindarici), come fate se volete condividere l'esperienza di Expo con un amico che non è fisicamente con voi? Grazie agli avatar, che simuleranno la presenza di entrambi dentro all'area espositiva. Una curiosità: lo sapevate che, chi lo desidera, potrà essere monitorato sul suo stato di salute in tempo reale mentre visita la fiera? Ecco, adesso lo sapete, e potete stare tranquilli anche in caso di malore.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 
Altri articoli Home

Pechino Express - Verso il Sol Levante: un cast 'non prettamente televisivo'

La sesta edizione di “Pechino Express” debutta questa sera su Rai 2.  Articolato in dieci puntate e condotto da Costantino della Gherardesca , l'adventure game segue il viaggio di otto coppie attraverso paesi orientali. Il programma parte dalle Filippine per poi spostarsi a Taiwan e concludersi in Giappone, il traguardo ...

 

Caduta Libera, tre nuovi giochi rendono più avvincente il game show

La nuova edizione di "Caduta Libera" ha debuttato ieri su Canale 5.  Condotto da Gerry Scotti e prodotto da Endemol Shine Italy, il game show presenta alcune novità inerenti la gara tra il campione, posizionato sulla botola centrale, e gli altri sfidanti che occupano le dieci botole. La competizione è resa più avvincente ...

 

Grande Fratello Vip 2017, concorrenti e novità della seconda edizione

Il “Grande Fratello Vip” giunge alla seconda edizione, al via questa sera su Canale 5.  Prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Ilary Blasi con Alfonso Signorini, il programma televisivo tenta di replicare il successo mediatico ottenuto con l’edizione d’esordio. Una novità dell'edizione 2017 del...

 

"Poldark", per Ross è giunto il tempo di liberarsi dei guai giudiziari e riprendersi la tenuta

Questa sera alle 22:20 andrà in onda su laeffe il primo episodio della seconda stagione di "Poldark", adattamento televisivo della saga letteraria di Winston Graham. La vicenda è ambientata nel 1790 e incentrata sulla tormentata storia del soldato Ross Poldark che torna dalla Guerra di Indipendenza Americana nella sua tenuta in Cornov...

 

L'affascinante anatomopatologo di "Rosewood" fra indagini e salute precaria

Questa sera Rai 2 trasmetterà il tredicesimo e il quattordicesimo episodio della serie tv "Rosewood", intitolati "Nessuno è ciò che sembra" e "Uno scomodo passato"; sebbene siano andati in onda negli USA nel 2016, nel nostro paese sono ancora inediti, almeno in chiaro. Nel primo vedremo l'affascinante dottore Beaumont Rosewood ...

 

Un viaggio insolito in "Una Ferrari per due", con la rivelazione Giampaolo Morelli

"Purché finisca bene" è un ciclo di film tv che racconta i disagi dell'Italia di oggi con la leggerezza scanzonata della commedia all'italiana. I cinque episodi conquistarono ottimi ascolti nella primavera del 2014 e Rai 1 li sta riproponendo in questi ultimi scampoli di estate. Questa sera alle 21:25 andrà in onda "Una Ferrari...

 

All'Arena di Verona un tuffo nella lirica con "Pavarotti - Un'emozione senza fine"

Una serata di grande musica classica per ricordare uno straordinario protagonista della lirica in occasione del decimo anniversario della scomparsa. Questo il programma dell'evento "Pavarotti - Un'emozione senza fine" che si svolgerà all'Arena di Verona e che sarà trasmesso in diretta da Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti. Si prev...

 

"Chicago Med" ci conduce fra i corridoi di un prestigioso ospedale, fra camici e relazioni complicate

Questa sera Italia 1 trasmetterà le repliche degli ultimi due episodi della prima stagione di "Chicago Med", un medical drama creato da Dick Wolf e Matt Olmstead e trasmesso negli Stati Uniti dall'emittente NBC. La  serie tv è il secondo spin-off di "Chicago Fire", da cui derivano anche il poliziesco "Chicago P.D." e "Chicag...

 

Scopriamo con "Voyager" la straordinaria vita di Madre Teresa al fianco dei più poveri

Nella puntata di Voyager questa sera su Rai Due, si parlerà esclusivamente di una grande missionaria del Novecento, Madre Teresa di Calcutta. "Gli occhi di Madre Teresa", così si intitola la puntata, sarà una carrellata di immagini e interviste finalizzate a farci conoscere questo straordinario personaggio venuto a mancare...

 

Stasera "Unici" ci farà scoprire la storia della famiglia Casadei, tra liscio e balere

Questa sera alle 21:15 andrà in onda su Rai Due la puntata di "Unici" dedicata alla famiglia Casadei, la dinastia del liscio. Inizialmente previsto per il 17 agosto, il documentario era stato rinviato a seguito del sanguinoso attentato di matrice islamica compiuto sulle Ramblas di Barcellona. Il programma dedicato ai personaggi influenti del...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1