X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Lana Del Rey, paragona le ragazze alla Cola e confessa relazioni con discografici

26/07/2014 17:55
Lana Del Rey paragona le ragazze alla Cola confessa relazioni con discografici

Lana Del Rey in un'intervista recente ha spiegato il motivo per cui ha paragonato le ragazze alla Cola nel suo album "Ultraviolence". Ha anche confermato di aver avuto relazioni con discografici per avere successo: in un'intervista al The Guardian disse di desiderare la morte.

Lana Del Rey è avvezza a trovate di marketing, tanto che il suo album “Ultraviolence” ha venduto 182.000 copie nella prima settimana.

Dichiarazioni di Lana Del Rey. La cantante statunitense in una recente intervista alla rivista Complex ha ammesso di aver avuto relazioni con vari discografici per avere successo: “Ho avuto un rapporto a lungo termine per sette anni con qualcuno che era a capo di una etichetta e mi sentivo come se fossi nella routine”.

Successo. Nella medesima intervista Lana Del Rey dice: “Ho dormito con un sacco di ragazzi del settore, ma nessuno di loro mi ha aiutato a ottenere dei lavori discografici. Il che è fastidioso”.

Critica musicale. Nell’intervista Lana Del Rey parla anche della critica musicale, che secondo lei non si cura degli album ma è solo tesa a dare giudizi duri. Conferma di essere un’accanita fumatrice,

Intervista al The Guardian. Qualche settimana fa al The Guardian ammise di volere “essere già morta", citando Amy Winehouse e Kurt Cobain. L’affermazione scatenò alcune dure critiche da figlia di Cobain, Frances Bean Cobain la quale ha twittato, "nella morte di giovani musicisti non c'è nulla di romanzesco”.

Ragazze come Cola. In una recente intervista a Rolling Stone racconta della canzone “Cola” contenuta nell’album “Ultraviolence”. Qui usa la Cola per identificare il gusto delle ragazze americane: “Tutte loro sono assaggiate come Pepsi-Cola (...) Ho pensato che fosse il più divertente verso che avessi mai sentito". A quanto pare la canzone è stata ispirata dall’ex-fidanzato scozzese di Del Rey: "Stava parlando di ragazze americane, la sua visione di loro era che tutti le parti del corpo sono assaggiate come Pepsi-Cola”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 
Personaggi correlati
Lana Del Rey,



Altri articoli Home

Lana Del Rey: nuovo album Ultraviolence dal 17 giugno 2014

Lana Del Rey sugli scudi con il suo nuovo album "Ultraviolence", in uscita nei negozi e store digitali dal 17 giugno 2014 al prezzo di 15,66 Euro, 18,80 nell'edizione in vinile. La ventottenne newyorchese verace è alla sua terza prova, due anni dopo "Born To Die" che ha ottenuto un buon successo. Il disco è stato preceduto da due sing...

 

Lana Del Rey: oltre 500 mila click per il video del nuovo singolo, West Coast

Lana Del Rey, il video del nuovo singolo West Coast è stato pubblicato sul canale VEVO della cantautrice statunitense e ha già superato le 500 mila visualizzazioni. Il brano è il primo estratto da Ultraviolence, il nuovo album in uscita nel 2014.  West Coast è stato scritto da Lana Del Rey insieme a Rick Nowels, ed...

 

Festival di Sanremo, intervista alla Nuova proposta Bianca

Mauxa intervista Bianca, giovane cantante che partecipa al Festival di Sanremo nella sezione “Nuove proposte”. D. Parteciperai a Sanremo con la canzone "Saprai", che presenta anche citazioni poetiche ungarettiane come: "Si sta come foglie sui rami a novembre". Cosa racconta la canzone?R. Le parole di "Saprai" nascono da una mail di sfo...

 

Lana Del Rey: aspettando il nuovo album 'Ultraviolence', continua il successo del remix di 'Summertime Sadness'

Tra gli album più attesi del 2014 c’è senza dubbio quello di Lana Del Rey. Si intitolerà ‘Ultraviolence’, titolo svelato dalla stessa cantautrice statunitense nel corso della presentazione del mini-film ‘Tropico ‘all’Hollywood’s Cinerama Dome di Los Angeles. Il 2013 è stato un an...

 

Lana Del Rey, Born To Die un concerto al Palalottomatica ed un libro di spartiti

Lana Del Rey è per la prima volta nella nostra penisola, intenta a promuovere l'EP “Born to Die - The Paradise Edition” con una tournée chiamata “Paradise Tour”. Ieri sera  si è esibita al Palalottomatica di Roma offrendo la sua musica alternative rock, peculiare per il suono cinematografico e per i...

 

Lana Del Rey, Paradise Tour e singolo Young and Beautiful da applausi

Lana Del Rey canta in Italia. E lo fa grazie al suo “Paradise Tour”, una tournée atta a promuovere il suo terzo EP  “Born to Die - The Paradise Edition”.  I concerti, partiti lo scorso  3 aprile da Amnéville, Francia, prevedono una scaletta composta da diciassette brani, cui da qualche giorno si ...

 

Gli MTV Video Music Awards con le nomination sanciscono il primato del pop sul rock

Il videclip nacque negli anni ’50, come prodotto audiovisivo autonomo. L’obbiettivo era fronteggiare la continua richiesta di apparizioni degli artisti: i primi a beneficiarne furono i The Beatles, cui seguì Bob Dylan con Subterranean Homesick Blues. In Italia il prototipo – nato dal musicarello – è 008 Operazi...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni