X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

True Detective pronto per una seconda stagione: la serie tv ha spopolato negli USA

14/03/2014 12:00
True Detective pronto per una seconda stagione la serie tv ha spopolato negli USA

Domenica 9 marzo si è conclusa negli USA la serie tv crime True Detective, ideato dal genio di Nic Pizzolatto e interpretato in maniera sublime dal Premio Oscar Matthew McConaughey e Woody Harrelson. Trasmessa dalla HBO, la premiere della serie è stata il miglior debutto degli ultimi tre anni e il finale ha battuto tutti i suoi precedenti record di ascolti,

True Detective">True Detective Seconda Stagione">True Detective">True Detective Seconda Stagione. Il fatto è appurato: l’HBO, emittente tv statunitense, fa sempre centro, abituando il suo pubblico a serie tv di alta qualità in fatto di sceneggiatura, regia e cast. Ma con True Detective">True Detective ha superato se stessa creando un prodotto che ha il merito di lasciare in uno stato di suspance dal primo all’ultimo minuto. A parlare chiaro sono gli ascolti: la premiere della serie è stata il miglior debutto degli ultimi tre anni e il finale ha battuto tutti i suoi precedenti record di ascolti, arrivando addirittura a 'crashare' il sito di streaming on-line del canale a causa delle numerose richieste per visionare l'ultimo episodio di una delle più brillanti crime series mai scritte. Il totale dei ratings ha superato gli undici milioni di spettatori, senza contare le altre piattaforme di trasmissione o gli utenti che hanno preferito registrare l'episodio per poi guardarlo in un secondo momento.

Il serial crime True Detective">True Detective, ideato dal genio di Nic Pizzolatto e interpretato in maniera sublime dal Premio Oscar Matthew McConaughey e Woody Harrelson ha suscitato una catarsi non indifferente sul web provocando discussioni, teorie, e ricerche di indizi, interi forum e siti che hanno focalizzato la loro attenzione alla mitologia della serie, al simbolismo, all’eccelente lavoro compiuto dal regista Cary Fukunaga e perfino alla palette di colori scelta per l'ambientazione (verde e oro bruciato).

Articolo serie tv The Blacklist

Come spesso accade con serie tv che riscuotono l’enorme consenso del pubblico, il finale di stagione viene messo in discussione e suscitare pareri contrastanti. L’end di True Detective">True Detective non poteva non scatenare una ridda tra i ‘mi piace’ e ‘non mi piace’, con una parte dei fan che forse si aspettavano un finale diverso o non hanno risposte alle domande prettamente inerenti al caso. L'autore ha dichiarato che "non è tanto la conclusione che conta, ma il viaggio dei due protagonisti".

Durante un'intervista rilasciata a Entertainment Weekly, Pizzolatto ha parlato dell'episodio Form and Void (un riferimento alla Genesi) e della sua decisione di non uccidere i due protagonisti "sarebbe stato molto facile ucciderli, avevo anche un'idea alternativa, avevo pensato di farli sparire senza traccia o addirittura implementare un elemento sovrannaturale. Ma alla fine queste scelte sarebbero state scelte troppo facili e uccidere i personaggi è diventato quasi un trend, un modo facile e veloce per ottenere una risposta emotiva e catartica dal pubblico. Se avessi scelto di seguire quella strada avrei fatto un disservizio alla storia. Quello che mi interessa come autore è aver lasciato questi due uomini in uno stato mentale diverso da quello da cui siamo partiti. C'è stata un'effettiva crescita dei personaggi".

La season 2 di True Detective">True Detective non è stata ancora confermata ufficialmente dalla HBO ma l'autore è già all'opera sul nuovo tema "se riusciamo a continuare, il secondo capitolo dell'antologia sarà completamente diverso. L'ambientazione giocherà un ruolo fondamentale, sarà quasi una sorta di personaggio che affianca il duo di protagonisti (che purtroppo non sarà più la coppia McConaughey/Harrelson, ma l'autore ha ritenuto i diritti d'autore sui personaggi per possibili futuri romanzi n.d.r.), si tratterà di qualcosa che normalmente non viene usato in una serie TV. Ho cercato di creare un format che potessi usare in maniera ampia per soddisfare tutte le possibili idee, potrebbe esserci una stagione dai toni thriller e con una cospirazione, oppure si potrebbe raccontare l'omicidio in una piccola città, o magari ci sarà una stagione dove non muore nessuno ma c'è un signore del crimine contro un detective. La parola 'true' in questo caso ha un senso generico, significa autentico e onorevole, quindi, fin tanto che abbiamo un crimine penso che il format della serie potrà supportare la storia che voglio raccontare".
E di cosa parlerà la seconda stagione di True Detective">True Detective se sarà prodotta? "Donne dure, uomini malvagi e la storia segreta e occulta del sistema di trasporti degli Stati Uniti. Ultimamente ho passato il tempo a fare ricerche sugli ultimi quarant'anni del governo del Sud della California. Inoltre non faremo affidamento su un unico regista, sarebbe impossibile farlo ogni anno, ma ho già contattato delle persone fantastiche e sono certo che possiamo raggiungere gli stessi livelli della stagione appena conclusa".

 
© Riproduzione riservata
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

'This Is Us' e 'The Exorcist', entrambe le serie tv su Amazon Prime Video

A seguito dell’accordo tra Amazon e 20th Century Fox Television Distribution l’acclamata dramedy “This Is Us” e la serie horror “The Exorcist” saranno rese disponibili sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video in più di 200 paesi in tutto il mondo. Nel mese di settembre il catalogo di Amazon Prime Vi...

 

Camera Café, Fabio Troiano ospite della nuova puntata

Una nuova puntata di "Camera Café" va in onda questa sera su Rai 2 a partire dalle 21.05.  Nel nuovo appuntamento con la sketch comedy interpretata da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu partecipa anche l'attore Fabio Troiano, il quale si inserisce nell'azienda con lo scopo di studiare i comportamenti di Silvano (Alessandro...

 

Good Omens, la prima immagine degli attori Michael Sheen e David Tennant nei loro ruoli

Sono iniziate le riprese della miniserie televisiva "Good Omens" (Titolo italiano: “Buona apocalisse a tutti”), il cui debutto è atteso sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video nel 2019, a rivelarlo è lo showrunner Neil Gaiman ("American Gods") tramite una foto postata su Twitter che ritrae i due princ...

 

Il paradiso delle signore, anticipazioni terza puntata: nuovi contrasti tra i personaggi

Giunta alla seconda stagione, la fiction "Il paradiso delle signore" torna questa sera su Rai 1 con una nuova puntata. Nell'episodio intitolato "Una tenera canaglia" i rapporti tra la protagonista principale Teresa Iorio (Giusy Buscemi) e i suoi genitori continuano a logorarsi. Alla ragazza vengono restituiti i soldi per la dote e nonostante ...

 

Emmy 2017, le serie tv più premiate

La 69. edizione della cerimonia di premiazione dei Primetime Emmy Awards si è svolta il 17 settembre presso il Microsoft Theatre di Hollywood.  Successo della serie televisiva "The Handmaid's Tale" che si è aggiudicata cinque premi Emmy tra cui quello alla miglior serie drammatica vincendo la concorrenza di produzioni di gr...

 

Vida, nuova serie tv con Veronica Osorio e Melissa Barrera

Il progetto "Vida" (noto precedentemente come "Pour Vida") diverrà una serie televisiva, ad annunciarlo è Chris Albrecht, presidente e CEO di Starz.  Lo showrunner sarà Tanya Saracho (“Le regole del delitto perfetto”) e il primo episodio sarà diretto da Alonso Ruizpalacios.  La trama del...

 

Curb Your Enthusiasm, il trailer della nuova stagione con il sempre più scorbutico Larry David

"Curb Your Enthusiasm", la serie semi biopica su Larry David, tornerà con la nona stagione ma la sostanza non cambia: Larry è ancora arrabbiato con tutto e tutti. Qualche novità si registra nel cast della popolare serie HBO, con Bryan Cranston che interpreterà il terapista del protagonista, Carrie Brownstein, Jimmy Kimme...

 

Jim Carrey, nuovo ruolo da protagonista in una serie tv

Jim Carrey interpreterà il ruolo di protagonista della una nuova serie comedy dal titolo "Kidding", ad annunciarlo è David Nevins, presidente e CEO di Showtime Network Inc. Il celebre attore è intervenuto di recente alla 74. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, dove è stato presentato il documentario...

 

Provaci ancora Prof: 'Cioccolato amaro', una densa puntata apre la settima stagione della serie tv

La settima stagione di "Provaci ancora Prof" debutta domani sera su Rai 1.  Diretta da Lodovico Gasparini, la serie televisiva torna a raccontare le vicende sentimentali e professionali della professoressa Camilla Baudino, interpretata da Veronica Pivetti.  Nella prima puntata intitolata "Cioccolato amaro" viene presentata la nuova cond...

 

Squadra Mobile - Operazioni Mafia Capitale, indagini e azione nella serie tv con Giorgio Tirabassi

La prima puntata di "Squadra Mobile - Operazioni Mafia Capitale" va in onda questa sera su Canale 5.  Il titolo lascia intendere l'argomento che ha ispirato la trama della serie televisiva, l'indagine che ha riguardato l'articolazione di un sistema criminoso nella città di Roma.  "Squadra Mobile - Operazione Mafia Capitale" costr...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1