X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

47 Ronin, il nuovo film di vendetta orientale con Keanu Reeves

25/11/2013 15:30
47 Ronin il nuovo film di vendetta orientale con Keanu Reeves

47 Ronin con Keanu Reeves: il nuovo film è tratto da una vicenda samurai realmente accaduta nel 1700, e ormai venerata nella cultura occidentale come esempio di devozione.

47 Ronin è il film fantasy e d’avventura in uscita il 13 marzo 2014 in Italia, diretto da Carl Rinsch e interpretato da Keanu Reeves, Hiroyuki Sanada e Kô Shibasaki.

La storia è reale. Asano Naganori nel 1701 era un proprietario terriero, doveva organizzare il cerimoniale per la visita dell’imperatore, e il tutto dove avvenire nella corte di Kira Kozuke, un potente funzionario Edo nella gerarchia dei Tokugawa Tsunayoshi: quest’ultimo secondo alcune fonti era arrogante, secondo altre si arrabbiò perché gli omaggi offertigli erano insufficienti, oppure non avrebbe ottenuto tangenti così come desiderava. Asano era invece devoto al rigore morale della religione confuciana, sopportava in maniera stoica gli affronti di Kira, il quale però decise di ucciderlo per vendicare l’oltraggio. Dopo una breve pacificazione, Kira continuò ad insultare Asano, definendolo un maleducato. Asano incapace di trattenersi, in mezzo Al Matsu no Ōrōka - il grande corridoio principale che collega le diverse parti della residenza dello shogun - perse la calma e ha attaccò Kira con un pugnale, ferendolo in faccia con il primo colpo, mentre il secondo lo mancò colpendo un pilastro. 

Pur se la ferita non era grave, l'attacco ad un funzionario dello shogun entro i confini della residenza era considerato una colpa grave, poiché ogni tipo di violenza era vietata nel castello di Edo. Così fu ordinato ad Asano di uccidersi con il seppuku, ossia attraverso il suicidio; inoltre i beni e le terre di Asano sarebbero state confiscate dopo la sua morte, la sua famiglia sarebbe giunta  in rovina, ed i suoi seguaci dovevano divenire ronin, ovvero senza guida. Asano eseguì l’ordine. 

Degli oltre trecento uomini di Asano, quarantasette guidati dal capo provvisorio Ōishi decisero di vendicarsi della morte del padrone, nonostante la vendetta fosse vietata. Effettuarono un giuramento segreto per uccidere Kira, consci della punizione severa che avrebbero subito.  Poiché la residenza era protetta si finsero commercianti e monaci. Acquistarono una geisha, sperando di distrarre le guardie, con una strategia che durò due anni. Quando Ōishi era convinto che Kira avesse abbassato la guardia,  il 30 gennaio 1703, in mezzo aduna tempesta di neve, i ronin attaccarono il palazzo di Kira dividendosi in due gruppi con spade ed archi. Avevano progettato di tagliare la testa di Kira e porgerla come offerta sulla tomba del loro padrone, attendendo poi la loro condanna di morte prevista. Kira si rifugiò in un armadio nella veranda, insieme con la moglie e le schiave, dopo una lotta feroce l'ultimo dei servitori fu ucciso assieme ad altri quindici uomini.

Ma di Kira non c'era traccia: trovarono donne che piangevano, con il suo letto ancora caldo, così da comprendere che non fosse lontano. Lo scoprirono dietro un nascondiglio, e per identificarlo videro la cicatrice provocata da Asano. Ōishi si pose in ginocchio in considerazione del suo rango, dicendo che erano giunti per vendicare il loro padrone, e gli offrì lo stesso pugnale che Asano usò per uccidersi. Ma Kira si rifiutò, e uno dei ronin lo decapitò.

Lavarono e pulirono la testa di Kira in un pozzo, posandola sulla tomba di Asano. Lo Shogun ricevette una serie di petizioni da parte della popolazione per evitare la morte dei ronin, ma furono condannati: gli fu concesso di morire onorevolmente con il  seppuku, invece che giustiziati come criminali. Ōishi Chikara era il più giovane, di quindici anni. Ciascuno si uccise in Genroku, il 20 marzo 1703. Il quarantasettesimo ronin, identificato come Terasaka Kichiemon, tornò dalla sua missione e fu graziato dal Shogun, pare per la sua giovinezza. I loro corpi e abiti sono conservato in un tempio, oggetto di grande venerazione

Questa è la vicenda reale da cui è tratta la trama, che con effetti speciali e accurate ellissi narrative riproporrà i momenti salienti dell'avventura. Una storia  lontana da quelle delle cinematografie occidentali, dove la vendetta è invece usata come motore dell’azione. Qui la vendetta ha delle conseguenze personali, che gli stessi esecutori conoscono dal principio. E la distribuzione della Universal Pictures saprà ben dosare intrattenimento e esotismo, tanto che la pellicola negli Usa esce il 25 dicembre.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
47 Ronin



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

La festa prima delle feste, nuovo video del film commedia con Jennifer Aniston

Un nuovo trailer del film “La festa prima delle feste” è stata diffuso su YouTube. Nelle immagini si mostrano Carol Vanstone (Jennifer Aniston) mentre propone la chiusura dell’azienda di cui è manager, a meno che il fatturato non aumenti. Così il fratello Clay Vanstone (T.J. Miller) organizza una festa con cui...

 

xXx - Il ritorno di Xander Cage, immagini dell'anteprima al Brazil Comicon

La Paramount Pictures ha presentato al Brazil Comicon il film “xXx - Il ritorno di Xander Cage”. Erano presenti i protagonisti Vin Diesel e Nina Dobrev, che hanno raccontato al pubblico la loro esperienza sul set. La trama segue l’atleta e funzionario de governo Xander Cage (Diesel), creduto morto da tempo e che esce dall’e...

 

Mortal Engines, il nuovo film di fantascienza ideato da Peter Jackson

Il film. Lo scorso fine ottobre CominSoon.net ha pubblicato la notizia che Peter Jackson sta lavorando a un prossimo progetto cinematografico: la saga “Mortal Enginess”, adattamento dell’omonima serie di romanzi sci-fi per ragazzi di Philip Reeve. Il primo film è stato scritto da Jackson stesso insieme alla moglie Fran Wals...

 

Recensione del film La stoffa dei sogni

La stoffa dei sogni è il film di Gianfranco Cabiddu con Sergio Rubini, Ennio Fantastichini, Alba Gaïa Bellugi. Il film pecca di una eccessiva stravaganza, che rende le vicende spesso irreali. Come il fatto che in una nave viaggino contemporaneamente attori e persone scortate al carcere dell’isola dell’Asinara, oppure che si...

 

The Mummy, primo video del film horror

La Universal ha diffuso il primo sneak peek del film “The Mummy”. Su YouTube Il video ha raggiunto 10.990 visualizzazioni, mentre su Facebook 163 mila (leggi l'articolo sulm film). Nelle immagini si mostra il protagonista Nick Morton (Tom Cruise) mentre aiuta Jenny Halsey (Annabelle Wallis): appaiono poi della immagini di una mummia, u...

 

Recensione del film Sully

Sully è il film di Clint Eastwood distribuito da Warner Bros. Nel cast ci sono Tom Hanks, Aaron Eckhart, Laura Linney e Anna Gun. L’inizio del film mostra l’aereo guidato dal comandante Sullenberger- Sully (Hanks) che perde quota sopra il fiume Hudson, lambisce la metropoli di New York e si schianta contro i grattacieli. Il prot...

 

Shut In, nuove immagini del film thriller con Naomi Watts

Nuove immagini sono state diffuse del film “Shut In”, in uscita il 7 dicembre. Il film racconta le vicende i una psicologa infantile Mary (Naomi Watts) che lavora da casa: qui riceve i e soprattutto e si occupa del figliastro Stephen. Il giovane a causa di un incidente stradale è ridotto ad uno stato vegetativo: in quell’o...

 

Passengers, immagini di Jennifer Lawrence all'anteprima di Parigi del film

Jennifer Lawrence e Chris Pratt sono i protagonisti del red carpet svoltosi a Parigi, per l’udita del film “Passengers”. La trama di “Passengers” segue Aurora (Jennifer Lawrence) e Jim (Chris Pratt) sono due passeggeri che si trovano in un viaggio lungo 120 anni in direzione di un altro pianeta. Ma i loro baccelli di ...

 

Van Helsing, il reboot dell'amato personaggio creato da Bram Stoker

Sono ancora poche le informazioni che abbiamo sul nuovo film dedicato a Van Helsing, reboot che farà parte del vasto progetto messo in cantiere dalla Universal, ovvero lo “Universal Monsters Cinematic Universe”, per brevità detto UMCU. Il modello d’ispirazione è chiaramente il Marvel Cinematic Universe, e l&rs...

 

Recensione del film Amore e inganni

Amore e inganni (”Love & Friendship”) è il film di John Whitney Stillman in uscita il 1 dicembre, distribuito da Academy Two. Nel cast ci sono Kate Beckinsale, Chloë Sevigny, Xavier Samuel. “C’è un certo piacere nel vedere una persona pregiudizialmente avversa, riconoscere la superiorità altrui...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni