X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Gianni e Pinotto detectives, il film classico dalla comicità intellettuale compie 71 anni

06/11/2013 09:49
Gianni Pinotto detectives il film classico dalla comicità intellettuale compie 71 anni

Bud Abbott e Lou Costello, tradotti in Gianni e Pinotto nel 1942 lavoravano alla pellicola “Gianni e Pinotto detectives”, che segna il loro successo cinematografico. La loro comicità si pone tra quella di Stanley e Oliver e l'altra coppia formata da Dean Martin e Jerry Lewis

Gianni e Pinotto detectives è il film che usciva nelle sale americane il 6 novembre 1942, mentre in Italia giungerà più tardi. Il titolo della pellicola, ormai un classico del cinema comico è “Who Done It?", e segna il successo della coppia comica formata da Bud Abbott e Lou Costello, tradotti in Gianni e Pinotto.

In “Gianni e pinotto detectives” Chick Larkin (Abbott) e Mervyn Milgrim (Costello) lavorano in una radio locale, con l’obiettivo di scrivere drammi misteriosi. Anche se alternano l'incombenza con frasi: “Devo tornare al piano di sopra e di ottenere qualcosa”, “Che cosa devi ottenere?”, “Il mio stomaco”. All’inizio dello spettacolo “Omicidio a mezzanotte” accade però un reale assassinio: i due vedono nell’episodio la possibilità di diventare veri scrittori radiofonici, e s’improvvisano detective tentando di risolvere il crimine. Intanto i due detective reali sospettano di Chick e Mervyn, e inizia un inseguimento per tutto lo studio mentre altri omicidi cominciano ad emergere.

I due fuggono ma Milgrim pare aver vinto 10.000 dollari a “La Ruota della Fortuna”, cosicché deve tornare in studio per ritirare il premio. In realtà sono arrestati dai veri poliziotti, i quali però per accertarsi della soluzione del caso decidono di inscenare di nuovo il programma “Omicidio a mezzanotte”. Anche una spia nazista che utilizza la stazione radio per trasmettere informazioni partecipa alla trasmissione. Si scopre così che è lei l'omicida, e mentre fugge sul tetto è bloccato da Larkin e Milgrim.

La trama diretta da Erle C. Kenton è semplice, come la comicità da vaudeville che Gianni e Pinotto dispensano. Basti pensare che la commedia per la vigente legge sull’embargo di prodotti statunitensi non venne distribuita in Italia fino al termine della guerra. E lo stesso assassino del film è un nazista, a testimonianza del clima bellicoso che anche sullo schermo seminava attacchi.

La loro comicità si basa spesso sul non-sense, tanto che lo sketch che li rese famosi era “Who's on First?” del 1938, ambientato nel baseball e proclamato dalla rivista Time come il migliore del XX secolo. Lo sketch nel momento clou procedeva con queste battute: “Si lancia il pallone verso la prima base”, “Allora chi lo riceve?”, “Naturalmente”, “Naturalmente”, “Ora ce l'hai”, “Butto la palla naturalmente”, “Non lo sai! Devi buttarla”, “Naturalmente”, “Beh, questo è tutto. Dire che era tutto qui”, “E’ ciò che ho detto”, “Non l'hai fatto”, ”Ho detto che butto la palla naturalmente”. 

Il successo della serie comica li portò ad avere un programma interamente dedicato a loro. Furono scritturati dalla Universal, e sullo schermo presentarono “One Night in the Tropics”. Il secondo film, “Gianni e Pinotto reclute” (1941) fu un successo, tanto che costò 245.000 dollari e ne incasso quattro miliardi. Così tra il 1940 e il 1956 lavorano a trentasei pellicole, con una clausola contrattuale che prevedeva una percentuale sugli incassi. 

Rispetto alla comicità di Stanley e Oliver rappresentano un'evoluzione che si evince con trame maggiormente costruite, e un senso della battuta più maturo nonché intellettuale. Relegato ad una certa cultura americana, e proprio lì più facilmente intuibile. Dall’altra parte traghettano la comicità verso l’ironia della coppia formata da Dean Martin e Jerry Lewis, più ingenua e umana. Un localismo che invece non ha contagiato Laurel & Hardy, tuttora attuali.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

The Space Between Us, immagini evocative nella clip del film sci-fi

Una nuova clip è stata diffusa di “The Space Between Us”, il film di fantascienza distribuito dalla STX Entertainment (leggi l'articolo sul film). Nelle immagini si vedono i due protagonisti, Tulsa (Britt Robertson) e Gardner Elliot (Asa Butterfield), mentre si conoscono e si frequentano. In altre scene si mostra l’ev...

 

Oscar 2017, gli attori che effettueranno le nominations

Le nomination agli Oscar 2017 si svolgeranno il 24 gennaio. L’Academy ha reso noti i nomi di coloro che affiancheranno il Presidente dell’Accademy Cheryl Boone Isaacs in questo evento. Si tratta dei vincitori degli anni passato Jennifer Hudson, che ottenne il premio nel 2007 con “Dreamgirls”, come attrice non protagonista. ...

 

Da Katniss a Jyn Erso, il trionfo delle donne forti e indipendenti al cinema

Al cinema non sono mai mancati i personaggi femminili memorabili: c’è Clarice Sterling, l’intrepida agente dell’FBI interpretata da Jodie Foster ne “Il silenzio degli innocenti”; Ellen Ripley, l’eroina della saga di "Alien" con il volto di Sigourney Weaver; Beatrix Kiddo, la protagonista dei due “Kil...

 

Brad's Status, in produzione il nuovo film commedia interpretato da Ben Stiller

Il progetto. Prodotta da Plan B Entertainment e distribuita da Amazon Studios, “Brad’s Status” è una commedia esistenziale statunitense scritta e diretta da Mike White (già autore della sceneggiatura di “School of Rock” e della relativa serie televisiva) e interpretata da Ben Stiller, Michael Sheen (&ldqu...

 

Cinema e salute, le scene scioccanti che provocano sollievo

Una donna è seduta in una capanna, vicina ad un tavolo. Legge un libro, accanto a lei c’è un pianoforte. All’improvviso entra un uomo infuriato, imbraccia un’accetta e colpisce il tavolo. La donna lo guarda, non dice nulla. È impaurita e si accosta alla porta. “Perché? Mi fidavo”, urla l&rsq...

 

Baywatch, nuove immagini del film commedia

Nuove immagini sono state diffuse del film “Baywatch”. Nel trailer ci sono i protagonisti Mitch Buchanan (Dwayne Johnson) e Matt Brody (Zac Efron) che si contendono il lavoro per pattugliare una spiaggia in California. A questa scelta si oppone Victoria Leeds (Priyanka Chopra), manager che ha altre mire imprenditorialità con cui ...

 

Recensione del film Silence

Anno 1643. “Io prego ma sono sperduto. Alla mia preghiera risponde il silenzio” dice il protagonista del film, padre Sebastian Rodrigues (Andrew Garfiled). “Silence” di Martin Scorsese segue questa afflizione del protagonista, quasi a voler rendere partecipe lo spettatore di una sofferenza e al contempo una determinazione r...

 

Trainspotting 2, nuove immagini del film

Nuove immagini sono state pubblicate del film “Trainspotting 2”, diretto da Danny Boyle. Nelle foto si mostra Begbie (Robert Carlyle) seduto su un letto con i piedi contro la macchina da presa, Mark Renton (Ewan McGregor) e Spud (Ewen Bremner) seduti in cima ad una montagna mentre guadano l’orizzonte, oppure in una toilette di no...

 

The Belko Experiment, il thriller di James Gunn in attesa de I Guardiani della Galassia 2

“The Belko Experiment” è un film di genere horror-thriller diretto da Greg McLean e scritto da James Gunn. Le riprese sono iniziate il primo giugno del 2015 a Bogotá, in Colombia; la pellicola è stata proiettata in anteprima al Toronto International Film Festival lo scorso 10 settembre, e dovrebbe uscire nelle sale ...

 

Recensione del film Allied - Un'ombra nascosta

Allied - Un'ombra nascosta (“Allied”) è il film thriller di Robert Zemeckis, con Brad Pitt e Marion Cotillard. La capacità visionaria di Robert Zemeckis appare già nella scena iniziale di “Allied”, con l’uomo paracadutato a terra, tra la sabbia che lo circonda, e schiacciato dall’inquadratur...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni