X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Halle Berry a favore dell'Anti-Paparazzi Bill: non più molestie ai figli dei vip

27/06/2013 08:12
Halle Berry favore dell'Anti-Paparazzi Bill non molestie ai figli dei vip

Halle Berry, madre di una bambina e incinta del secondo genito, difende la privacy dei propri figli dalle foto dei paparazzi e dal gossip: in un'udienza in Campidoglio nella capitale della California, Sacramento, l'attrice, attualmente impegnata nelle riprese di X-Men Giorni di un Futuro Passato, testimonia a favore dell'Anti-Paparazzi Bill, un disegno di legge anti-molestie che tenta di limitare i reporter nel fotografare i figli delle star e dei personaggi famosi. Dopo lo Steven Tyler Act delle isole Hawaii, anche la California si schiera contro i paparazzi

Halle Berry, già madre di una bambina e incinta del secondo figlio dall'attuale compagno, l'attore francese Olivier Martinez, non ne può più e cerca di tutelare la privacy dei propri figli dall'invadenza dei paparazzi e dei reporter, sempre a caccia di foto e scoop.

Se per un personaggio famoso può essere normale e accettabile e, anche, auspicabile essere sempre al centro del gossip e avere nuvole di paparazzi al proprio seguito, non è però accettabile che la stessa cosa capiti anche ai propri figli. “ Mia figlia non vuole andare a scuola perché sa che ci sono degli uomini che la stanno guardando” ha tuonato l'attrice in Campidoglio a Sacramento, California, durante una testimonianza a favore di un disegno di legge, presentato dal senatore Kevin de Leon e teso a salvaguardare la privacy dei figli dei vip, limitando il potere dei paparazzi e delle loro foto.

Dopo lo Steven Tyler Act che rende equiparabili le pressioni dei paparazzi ad una forma di violenza civile, legge adottata dalle isole Hawaii negli scorsi mesi, a seguito di un'azione promossa dal front man degli Aerosmith, da cui la legge prende evidentemente il nome, e appoggiata tra gli altri da Britney Spears, Mick Fleetwood e dalla famiglia Osbourne, si prevedono tempi duri per i parapazzi anche in California: e fuori da ogni polemica, perché un conto è ripagare i fans del proprio successo con qualche foto di troppo, un conto è la tutela dei propri figli.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Halle Berry , Britney Spears,



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni