Consigli per uno smartworking più produttivo

Consigli per uno smartworking più produttivo

Voto Mauxa.com

3 5 1 1000
Voto Lettori

  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
Daily
Consigli per uno smartworking più produttivo
01-07-2020 15:40

Il passaggio al lavoro da casa, o al "lavoro a distanza", in risposta al pericolo COVID-19 in corso, è stato rapido ed ha cambiato la vita di molte aziende, in particolare nel settore dei servizi. I lavoratori che si sono trovati ad dover affrontare questo cambiamento hanno anche potuto testare i propri limiti in termini di produttività. Lavorando online la velocità di digitazione è fondamentale ma niente che un ottimo corso di dattilografia non possa risolvere.

Scegliendo tra i migliori istituti di formazione online è possibile sopperire a questa carenza e rimettersi in carreggiata per i mesi a venire.

 Alcune delle carenze che sono emerse è stata la difficoltà nell’organizzazione dell’ambiente di lavoro e scarsa velocità di digitazione.

Se il futuro del lavoro da casa è qualcosa di più di una misura di allontanamento sociale per affrontare il virus COVID-19, ora è un buon momento per pensare all'idoneità a lungo termine delle tue competenze e del tuo spazio di lavoro.

LA VELOCITÀ DI SCRITTURA PER ESSERE PIÙ PRODUTTIVI

La dattilografia offre incredibili vantaggi a chi lavora da casa, sia in termini di produttività che nella qualità del lavoro. Scrivere senza controllare la tastiera aumenta la capacità di concentrazione e nello stesso tempo non ti costringe a cambiare posizione ma ti aiuta a mantenere una postura corretta per tutto il tempo necessario fino alla fine del lavoro.

L’AREA DI LAVORO

Un luogo di lavoro ben arredato e comodo assicura un rendimento maggiore in termini di lavoro e un minor carico di stress sul lavoratore: la sedia, la scrivania, la posizione del monitor, della tastiera e del mouse devono essere ottimizzate per lunghe sessioni di lavoro.

LA SEDIA

Una sedia da pranzo in legno, una panca o uno sgabello, ad esempio, potrebbe andare bene per un paio d'ore alla scrivania per progetti, giochi, sala da pranzo e altre attività, ma se utilizzate per sette o otto ore di una giornata lavorativa, potrebbero iniziare a causare problemi.

Una sedia da ufficio ergonomicamente efficiente offrirà supporto per la schiena e il collo per lunghi periodi senza cerare problemi.

Non è consigliabile lavorare dal proprio divano. Sebbene comodo per il breve termine e ottimo per rilassarsi, potrebbe iniziare a darti problemi quando lavori in verticale, digiti e usi un mouse per periodi più lunghi.

LA SCRIVANIA

La cosa più importante da considerare è la sua altezza rispetto alla posizione di seduta. Più specificamente, l'altezza delle cose sulla tua scrivania (computer, monitor, tastiera, ecc.).

Se la tua scrivania è troppo bassa, probabilmente ti ritroverai a curvarti per vedere correttamente il tuo monitor. Se è troppo alto, potrebbe essere necessario fare uno sforzo in più per mantenere gli occhi in linea con il monitor del computer.

Se non sei in grado di adattare la tua scrivania o prenderne una nuova, non fa niente; è possibile risolvere eventuali problemi di altezza posizionando il monitor o altro hardware su piattaforme casalinghe per elevarli all'altezza corretta. I libri con copertina rigida sono fantastici per questo scopo.

L'ALTEZZA E L'ANGOLAZIONE DEL MONITOR

Questo è particolarmente importante, perché influenza il modo in cui interagisci con l'intera workstation.

Di norma, la linea degli occhi dovrebbe idealmente essere a livello con la parte superiore dello schermo quando si è seduti in posizione verticale. Puoi acquistare supporti per monitor e laptop regolabili per cambiare facilmente l'altezza e l'angolazione dello schermo per renderlo più adatto.

Puoi anche creare una base di fortuna con oggetti domestici, come scatole, libri, riviste e qualsiasi altra cosa che ti dia una superficie piatta e una stabilità sufficiente per il peso del tuo monitor.

TASTIERA E MOUSE

A seconda del tipo di lavoro, la tastiera e il mouse potrebbero fare una grande differenza per il benessere fisico e la salute durante le ore di lavoro.

Se trascorri più ore al giorno a scrivere, in particolare, viene generalmente accettata una tastiera ergonomica per aiutare a ridurre lo sforzo muscolare, nonché il rischio di sindrome del tunnel carpale o altri tipi di lesioni da sforzo ripetitivo.

Proprio come una tastiera ergonomica, un mouse ergonomico è progettato per massimizzare il comfort durante un uso intenso e aiuta a prevenire condizioni simili, sforzi o lesioni da un uso eccessivo. Sono progettati per funzionare meglio con la gamma naturale di movimento della mano e del polso.

L'ILLUMINAZIONE CORRETTA

Una cattiva illuminazione sul posto di lavoro è dannosa per la produttività, il morale e il benessere generale. Molti esperti ritengono che l'illuminazione artificiale se delicata sia vantaggiosa, mentre la luce naturale (ove disponibile) è sempre la migliore, quindi puoi migliorare le condizioni di illuminazione lavorando vicino a una finestra durante le ore diurne.

Come vedi sono tante le cose che si possono fare per esser più efficienti lavorando da casa, può essere un'esperienza gratificante, produttiva e piacevole. Alcuni uomini d'affari influenti credono addirittura che sia il futuro di molti lavoratori. Quindi cosa aspetti a migliorare le tue competenze e rendere il tuo spazio domestico in uno spazio di lavoro più comodo e sicuro per il tuo lavoro a distanza.


Vota la Scheda

Registrati o Accedi su Mauxa.com per votare questa scheda

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon