Diventare personal trainer: come trasformare il proprio sogno in realtà

Diventare personal trainer: come trasformare il proprio sogno in realtà

Voto Mauxa.com

3 5 1 1000
Voto Lettori

  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
Daily
Diventare personal trainer: come trasformare il proprio sogno in realtà
27-01-2020 00:01

La figura del personal trainer è sempre più richiesta nel mondo del fitness: si tratta infatti di un professionista che, grazie alle sue competenze e alla propria formazione, è capace di aiutare i clienti a trasformare il proprio corpo migliorandolo. Non è quindi un “semplice” esperto della forma fisica, ma anche un coach che accompagna chi si rivolge a lui nel raggiungimento dei propri obiettivi.

Date le numerose sfaccettature di questa figura professionale, diventare personal trainer è il sogno nel cassetto di molti che, tuttavia, non sanno come trasformare le proprie ambizioni in realtà. Accademia Italiana Personal Trainer offre un percorso formativo completo che ti permetterà di acquisire le competenze necessarie per diventare un personal trainer certificato e di successo.

Chi è il personal trainer?

Il Personal Trainer è un professionista a 360°: si tratta infatti di una figura che agisce all’interno di palestre, centri fitness o nei club sportivi con la mission di accompagnare i propri clienti attraverso un percorso di miglioramento della propria forma fisica. In questo senso il compito del personal trainer è quello di tracciare un percorso personalizzato sulle necessità di ognuno con lo scopo di raggiungere in minor tempo possibile gli obiettivi che ci si prefigge di raggiungere: perdere peso? Tonificare? Riabilitazione post infortunio? Questi sono solo alcuni dei risultati che è possibile raggiungere grazie al supporto di un personal trainer certificato.


È opportuno sottolineare come chi desidera diventare personal trainer possa immaginare la propria professione futura: come un mestiere fortemente dinamico, improntato alla comunicazione e al risultato. Per fare questo usualmente il rapporto con il proprio cliente si struttura così:

  1. Raccolta dei dati: il personal trainer deve innanzitutto raccogliere le informazioni sul proprio cliente per conoscere i suoi obiettivi e le sue abitudini, alimentari e sportive, nonché porre le basi per stringere un buon rapporto di fiducia;
  2. Analisi dei dati: una volta ottenute le informazioni necessarie, queste devono essere analizzate per creare un percorso strutturato su misura;
  3. Strutturare un piano d’allenamento: creare un piano d’allenamento che possa permettere al proprio cliente di raggiungere i risultati prestabiliti in salute e con la massima sicurezza è una delle fasi cruciali dell’attività del personal trainer;
  4. Affiancare e motivare: durante questo percorso il personal trainer deve accompagnare il cliente, mettendo a disposizione le proprie competenze, sia nell’esecuzione degli esercizi quanto nei tempi di recupero, oltre a motivarlo e spingerlo ad allenarsi sempre con la massima regolarità e con la massima tenacia. Inoltre, è importante sottolineare la valenza del lato psicologico: è fondamentale infatti che il cliente si senta a proprio agio e costantemente motivato, solo così sarà in grado di portare a termine il percorso e perseguire i propri obiettivi.


Questi 4 step vanno eseguiti nel modo più corretto e per farlo il Personal Trainer dovrà acquisire una conoscenza trasversale di tutte le discipline in gioco attraverso un apposito percorso formativo attraverso il quale apprendere le attività di propria competenza e quelle in cui può collaborare proficuamente con altri professionisti.

Il personal trainer può prescrivere una dieta?

Per poter svolgere in maniera consapevole e sicura la propria attività, un personal trainer deve essere a conoscenza di quelli che sono i confini della propria professione, che comprendere non solo numerose attività legate al fitness ma anche agli aspetti riabilitativi post traumatici.

Al tempo stesso è opportuno sottolineare che un personal trainer - a meno che non sia in possesso di una diversa certificazione - non può prescrivere una dieta. Infatti, questo genere di attività è prerogativa dei nutrizionisti o dei medici specializzati.

Come diventare personal trainer certificato

Un’ottima notizia per coloro che custodiscono il sogno di diventare dei Personal Trainer: sebbene non esista, per legge, un percorso formativo stabilito per intraprendere questa professione, tuttavia l’Accademia Italiana Personal Trainer ha costruito un team di professionisti capaci di formare chi desidera diventare un personal trainer a Milano e Roma. Iscrivendosi al corso è possibile ricevere l’accreditamento Europeo ed Internazionale da parte di Europe Active (EQF4): un riconoscimento che permette l’accesso al Registro Europeo dei professionisti dell’esercizio fisico EREPS.

Vuoi trasformare la tua passione per il fitness in una professione è il momento giusto: le iscrizioni all’Accademia Italiana Personal Trainer sono aperte!



Vota la Scheda

Registrati o Accedi su Mauxa.com per votare questa scheda

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon