Adozione a distanza, cos’è e come funziona

Adozione a distanza, cos’è e come funziona

Voto Mauxa.com

3 5 1 1000
Voto Lettori

  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
Daily
Adozione a distanza, cos’è e come funziona
10-03-2020 16:30

L’adozione a distanza è divenuta una pratica diffusa e di vitale importanza per permettere ai bambini meno fortunati di avere un sostentamento e comunque sviluppare le proprie abitudini nell’ambiente di origine, dove sono nati e probabilmente vorrebbero o potrebbero crescere. Un sistema che permette di destinare fondi a chi accudisce i piccoli e permette loro di avere le risorse necessarie per sopravvivere e magari favorire un istruzione adeguata. Un progetto realizzabile grazie alle donazioni, non necessariamente cospicue, di chi vuole ed ha l’intenzione di provvedere ai bisogni giornalieri dei bambini, come appunto permettere di garantire cibo, istruzione, cure mediche ed assistenza sanitaria.

L’obiettivo dichiarato delle associazioni - come Aleimar - che lavorano sul campo, e provvedono ad operare tale assistenza, è quello di permettere alla popolazione autoctona di raggiungere una propria autonomia, e per raggiungere un simile risultato necessitano appunto di assicurare un futuro alla popolazione più giovane. Crescere, essere adulti e vivere consapevolmente garantirebbe quell’indipendenza necessaria per affermare non solo se stessi ma la propria dignità e la propria vita in una società globalizzata.

Le modalità per l’adozione a distanza

Con diverse soluzione i donatori possono consentire ai bambini il proprio sviluppo e valutarne i progressi a distanza. Infatti le associazioni che operano nel settore possono essere sovvenzionate con donazioni mensili, trimestrali o annuali e consentono anche adozioni collettive, cosiddette perché è consentito a più amici o famiglie la possibilità di contribuire al sostegno e allo sviluppo del bambino, senza che quest’ultimo venga sradicato dal luogo dove è nato, di cui è originario. E ciò rappresenta in verità il vantaggio maggiore di tale modalità.

I vantaggi dell’adozione a distanza

L’adottante, dopo aver scelto la soluzione che preferisce ed aver conosciuto il piccolo che sosterrà, può restare aggiornato costantemente sullo sviluppo che apporterà nella sua vita e ricevere informazioni sull’andamento dell’istruzione, sulle condizioni di salute, e sulla sua crescita in generale.

Non sempre l’adozione è così semplice, vi possono essere complicazioni come accertato da recenti inchieste. A volte si crede di adottare un bambino e si finisce per sostenere una comunità che con l’adozione non ha nulla in comune. Per questo è importante saper scegliere l’associazione che offre maggiore garanzie, non soltanto per l’adottante ma anche e soprattutto per l’adottato.



Vota la Scheda

Registrati o Accedi su Mauxa.com per votare questa scheda

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon