Organizzare traslochi senza pensieri: 5 consigli utili

Organizzare traslochi senza pensieri: 5 consigli utili

Voto Mauxa.com

3 5 1 1000
Voto Lettori

  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
Daily
Organizzare traslochi senza pensieri: 5 consigli utili
11-03-2020 11:00

Se anche tu sei alle prese con il trasloco e il cambio di casa, stai per iniziare un percorso non così semplice come potrebbe sembrare. Infatti, traslocare è un’operazione che può presentare insidie e ostacoli che rappresentano una fonte di stress. Per fortuna, con un po’ di organizzazione e i consigli giusti puoi riuscire a organizzare dei traslochi facili e veloci senza stress.

Metti subito in pratica i cinque consigli che trovi in questa guida e vedrai che anche tu potrai portare a termine questa impresa senza intoppi.

Preparare il materiale

Per organizzare traslochi Roma senza stress, inizia predisponendo tutto il materiale necessario. Prima di metterti all’opera, devi raccattare tutto quello che serve per spostare le tue cose presso la nuova abitazione. Saranno indispensabili contenitori di vario genere, iniziando dagli scatoloni in cartone tripla onda. Occorre poi anche del materiale per portare a termine le operazioni di smontaggio dei mobili. Non sottovalutare nemmeno l’importanza di avere mezzi di trasporto idonei con una capienza tale da velocizzare gli spostamenti.

Non aspettare l’ultimo minuto

Un errore che tante persone fanno quando sono alle prese con i traslochi Roma, è aspettare l’ultimo minuto per mettersi all’opera. Vale invece la pena iniziare anche con largo anticipo le operazioni di trasloco che prendono più tempo di quanto tu possa pensare. Non commettere l’errore di pensare che impacchettare le tue cose possa essere veloce: servono molte ore e perciò dovresti rinunciare già da ora a parte del tuo tempo libero per portarti avanti con le operazioni. Prima inizi, meno rischi di non rispettare i tempi stabiliti per il trasloco.

Una stanza per volta

Un consiglio molto utile per organizzare traslochi senza stress è inserire all’interno di uno scatolone solo gli oggetti che appartengono alla stessa stanza. Per non sbagliare, lavora in una stanza per volta. Se mischi oggetti che appartengono a stanze diverse, fai una grande confusione e il trasloco diventa complicato senza capo né coda.

Catalogare gli scatoloni

Dopo che hai riempito uno scatolone, devi catalogarlo per ritrovare velocemente gli oggetti al suo interno. Chiudi sempre lo scatolone con dello scotch e scrivi su delle etichette oppure direttamente sul cartone alcune informazioni utili. Per esempio, ricorda di indicare in quale stanza va messo lo scatolone, il verso in cui va alzato e anche se contiene del materiale fragile. Gli esperti suggeriscono anche di numerare gli scatoloni così sai quanti ne hai preparati in totale e non rischi di perderne nessuno durante gli spostamenti.

Usare più contenitori

Nessuno ha detto che bisogna per forza utilizzare solo gli scatoloni in cartone tripla onda per il tuo trasloco perché ci sono tanti altri contenitori che possono tornarti utili. Per esempio, le cassettine utilizzate per il trasporto di frutta & verdura sono dei contenitori perfetti per trasportare tutti i tuoi averi. Anche le borse riutilizzabili che ti porti dietro quando vai a fare la spesa al supermercato, rappresentano una soluzione ottimale per il trasloco facile senza pensieri.



Vota la Scheda

Registrati o Accedi su Mauxa.com per votare questa scheda

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon