Film più visti della settimana: 'Eternals’ e 'Spencer’ sono le novità

Cinema / Approfondimenti - 09 November 2021 10:30

La classifica dei film più visti negli Stati Uniti

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 5 al 7 novembre 2021 vede al primo posto la novità Eternals (71,297,219 dollari): gli Eterni sono una razza di esseri immortali che visse sulla Terra e ne forgiarono la storia e le civiltà. Ora tornano sulla Terra per   proteggere l'umanità dalle loro controparti malvagie, i Devianti (leggi la classifica precedente).


The Eternals

'Halloween Kills' e No Time to Die

Al secondo scende Dune (84,116,356 dollari): in un lontano futuro, il duca Leto Atreides riceve dall'imperatore Shaddam IV la roccaforte di un pianeta redditizio ma pericoloso, Arrakis. Qui nasce la preziosa "Spezia", una droga che prolunga la vita umana: Leto si reca sul pianeta con la concubina Bene Gesserit e il figlio Paul, che dovrà ereditare il potere del padre e essere identificato come il messia che solleverà l'insurrezione e libererà il popolo dall'oppressione dell’Imperium. Al terzo resta No Time to Die (143,010,207 dollari): James Bond dopo aver lasciato il suo lavoro di agente segreto, è contattato da un collaboratore che lo coinvolge in una nuova missione. L’obiettivo è rintracciare un misterioso criminale, che custodisce una pericolosa tecnologia capace di distruggere il pianeta. 

'Venom: Let There Be Carnage' e 'Ron's Gone Wrong'

Al quarto risale Venom: Let There Be Carnage (Venom - La furia di Carnage, 197,007,650 dollari): Eddie Brock desidera proseguire la carriera di giornalista, e intervista il serial killer Cletus Kasady, che diventa l'ospite del simbionte Carnage e riesce a fuggire di prigione. Al quinto riemerge Ron's Gone Wrong (17,550,963 dollari): Barney è un goffo studente delle medie, e Ron è il suo dispositivo in grado di camminare, parlare e connettersi in maniera digitale, non senza malfunzionamenti.


Per trovare un’altra novità occorre giungere all’ottavo post con Spencer (2,104,767 dollari): durante le vacanze di Natale con la famiglia reale nella tenuta di Sandringham nel Norfolk, in Inghilterra, la principessa Diana Spencer decide di mettere fine al suo matrimonio con il principe Carlo. Un’altra novità è al dodicesimo posto con la pellicola indiana Sooryavanshi (1,442,389 dollari): si ripercorrono le vicende - anche ironiche - del DCP Veer Sooryavanshi, il capo della squadra antiterrorismo in India.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon