Venom - La furia di Carnage, il film sul simbionte con Tom Hardy e Michelle Williams

Comics / News - 01 October 2021 10:30

Venom: Let There Be Carnage esce oggi negli Stati Uniti

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Venom - La furia di Carnage (Venom: Let There Be Carnage) è il film action e sci-fi che esce oggi negli Stati Uniti, sequel della pellicola del 2018. Circa un anno dopo aver affrontato Riot, Eddie Brock (Tom Hardy) “convive” ancora con il simbionte Venom. Eddie cerca di rilanciare la sua carriera di giornalista investigativo, e si reca in prigione per intervistare il serial killer Cletus Kasady (Woody Harrelson): ma non sa che quest'ultimo è anche l'ospite di un simbionte, Carnage.


Venom


Venom - La furia di Carnage - Venom: Let There Be Carnage, il cast del film

Nel cast oltre a Tom Hardy (Capone) e Woody Harrelson (la nuova serie tv The White House Plumbers) ci sono anche  Reid Scott (la serie tv Will & Grace), Naomie Harris (No Time to Die), Michelle Williams (la serie tv Fosse/Verdon), nel ruolo di Anne Weying, procuratore distrettuale ed ex fidanzata di Brock. La regia è di Andy Serkis, cheta diretto Mowgli - Il figlio della giungla e sarà nel nuovo film The Batman nel ruolo di Alfred Pennyworth. Il film Venom - La furia di Carnage ha avuto recensioni contrastanti: per The Wrap “è una storia di supereroi audace e vivace, diversa da qualsiasi altro film di Hollywood mainstream del genere (…) sembra proprio che abbiamo bisogno di più film come questo”. 


Per The Hollywood Reporter “il film sviluppa la chimica tra l'alieno e l’umano che è costretto ad convivere, mentre si trova all'interno dell'atmosfera terrestre. Ma la particolarità di questo legame è spesso soffocata da un caos creato in computer grafica”. Per San Francisco Chronicle “dire Venom: Let There Be Carnage non vale la pena di essere visto non è abbastanza. Non vale la pena ammetterlo nella tua vita, nemmeno come opzione. Ne hai letto una recensione. È abbastanza. Ora, non pensarci mai più per il resto della tua vita”.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon