Olivia Newton-John, i libri che raccontano l’artista scomparsa

Daily / Approfondimenti - 09 August 2022 13:00

Olivia Newton-John ha inciso 26 album

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Olivia Newton-John, la cantante e attrice scomparsa ieri all’età di 72 anni, ha segnato più generazione: sia per come ha imposto il ruolo di donna caparbia e innovatrice in ambito musicale, che per la sua vita personale votata anche alla ricerca su malattie come il cancro.


Film Grease  - immagini

I libri scritti da Olivia Newton-John

Diversi sono il libri che la raccontano. Don't Stop Believin’ è il libro scritto da lei stessa. In questo volume l’artista che ha vinto quattro volte i Grammy Award, con oltre 100 milioni di album venduti, passa da raccontare anche la sua vita privata. Dai film in cui ha recitato come Grease e Xanadu, sfuma a mostrare la sua forza e il coraggio: la lotta contro il cancro l’ha portata a diventare un'ispirazione per milioni di persone in tutto il mondo. Sostenitrice di molti enti di beneficenza, ha fondato l'Olivia Newton-John Cancer Wellness & Research Center nella sua città natale, a Melbourne, in Australia.

Suo è anche il volume Livwise Cookbook: Easy, Well-Balanced, And Delicious Recipes For A Healthy, Happy Life. Racconta qui come seguire una dieta salutare, basata su insalate, verdure, pesce, pollo e alcuni cereali integrali.

Il libro che racconta la vita e carriera di Olivia Newton-John

Olivia di Tim Ewbank è stato pubblicato per il sessantesimo compleanno dell’artista. Dietro la carriera di cantante e attrice, emerge il suo vissuto, toccato da traumi, angoscia, tragedie personali e dalla stessa malattia. La biografia traccia gli alti e bassi della sua esperienza lavorativa, le crisi personali che hanno colpito la sua vita.


La carriera e gli album musicali di Olivia Newton-John

Nella sua carriera, due album sono giunti nella classifica Billboard 200, If You Love Me, Let Me Know (1974 ) e Have You Never Been Mellow (1975). Dopo aver recitato nel film Grease nel 1978, la colonna sonora rimase uno degli album più venduti al mondo. Il duetto con John Travolta You're the One That I Want è uno dei singoli più venduti di tutti i tempi, insieme a Summer Nights. Tra gli altri successi ci sono I Honestly Love You  (1974), Physical (1981), If Not for You (1971), Let Me Be There  (1973), If You Love Me (Let Me Know) del 1974,  Sam  (1977). Dal film Xanadu del 1980, emergono Magic  e  Xanadu.

Il suo primo album da solista, If Not for You (1971) era scritto da Bob Dylan e registrato dall'ex Beatle George Harrison. In totale ha realizzato 26 album, e dal 2012 al 2017 e si è esibita in spettacoli a Melbourne, Sydney, negli Stati Uniti, Asia, Canada, Londra. Nel novembre 2012 ha collaborato con John Travolta per realizzare l'album di beneficenza This Christmas, a sostegno del suo centro di ricerca, e tra gli artisti sono presenti Barbra Streisand, James Taylor, Chick Corea, Kenny G, Tony Bennett, Cliff Richard e la Count Basie Orchestra. Si è poi esibita a Las Vegas in 175 spettacoli. A gennaio 2021 ha pubblicato il nuovo singolo Window in the Wall, registrato con sua figlia Chloe Lattanzi.

Ha recitato in quindici film, tra i cui i recenti  Sharknado 5: Global Swarming (2017) e The Very Excellent Mr. Dundee (2020).

John Travolta, dopo la sua scomparsa ha scritto su Instagram: “Mia carissima Olivia, hai reso le nostre vite migliori. Il tuo impatto è stato incredibile. Ti voglio bene. Ci vedremo lungo la strada e saremo di nuovo tutti insieme. Tuo dal primo momento che ti ho visto e per sempre! Il tuo Danny, il tuo John!”.

© Riproduzione riservata





Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Advertisement " >