Thor: Love and Thunder, il film ‘sfacciato’ con Chris Hemsworth e Tessa Thompson

Comics / Approfondimenti - 08 July 2022 10:30

Thor: Love and Thunder esce oggi negli Stati Uniti

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Thor: Love and Thunder è il film cinecomic da oggi nelle sale statunitensi. La trama segue il dio del tuono Thor (Chris Hemsworth) che - dopo gli eventi di Avengrs: Endgame - è ora alla ricerca della pace interiore. Ma il suo ritiro viene interrotto da un killer galattico noto come Gorr the God Butcher (Christian Bale), che cerca l'estinzione degli dei. Per combattere la minaccia, Thor si avvale dell'aiuto della Regina Valchiria (Tessa Thompson), Korg (Taika Waititi) e dell'ex fidanzata Jane Foster (Natalie Portman). Jane – con sorpresa di Thor – brandisce in maniera inspiegabile il suo martello magico, Mjolnir.


Thor: Ragnarok

Thor: Love and Thunder, il cast del film

Chris Hemsworth ha recitato di recente in Spiderhead e sarà nel nuovo Extraction 2; Christian Bale ha recitato in Le Mans '66 - La grande sfida e sarà in Amsterdam. Nel cast ci sono anche Natalie Portman (la nuova serie tv Lady in the Lake), Tessa Thompson (la serie tv Westworld - Dove tutto è concesso), Russell Crowe (Il giorno sbagliato), Jaimie Alexander, Chris Pratt, Dave Bautista, Karen Gillan. La regia è di Taika Waititi, che ha diretto di recente JoJo Rabbit (leggi l’intervista), e ha anche il ruolo di Korg; sua è anche la sceneggiatura, scritta insieme a Jennifer Kaytin Robinson e ispirata al personaggio creato da Stan Lee nel 1962.


Thor: Love and Thunder, la critica sul film

La critica ha espresso opinioni contrattanti sul film. Per Variety “è un mix di toni - sfacciati e mortali, ribaltabile e romantico - che eleva ‘Thor: Love and Thunder’ e lo rende spudoratamente imprevedibile ma emotivamente vivo”. Per il Chicago Tribune “Hemsworth e Thompson in particolare lanciano le loro battute con aplomb usa e getta. Il cuore di Waititi appartiene in modo evidente alle parti mormorate e ai dettagli eccentrici; le sequenze d'azione, nel frattempo, stridono”. Per il The New York Times “l'insistenza sulla simpatia di Thor, la sua decenza e il suo carattere, è diventata un vicolo cieco creativo. Il film ha le sue attrazioni, in particolare Hemsworth, Thompson e Crowe, il cui Zeus fa il vampiro attraverso una sequenza in cui Thor appare con le natiche fuori e i servitori svenuti”. Per The Hollywood Reporter il film “spinge le battute spiritose a punte noiose, soffocando qualsiasi eccitazione, grandezza mitica o senso di pericolo che l'ultimo round di sfide meccaniche del dio del tuono potrebbe sperare di generare. Chris Hemsworth continua a dare una grande performance muscolosa, ma la posta in gioco non acquista mai urgenza in un film troppo impegnato a essere scherzoso e giovanile per raccontare una storia avvincente”.

Il film dopo essere uscito  al cinema sarà in streaming su Disney+

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon