A Star Is Born, intervista all’attrice del film Rebecca Field

Cinema / Intervista - 24 October 2018 10:00

Rebecca Field ha anche lavorato a The Client List.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

A Star Is Born è uno dei film di maggiore successo in queste settimane (leggi la recensione), incassando finora 327 milioni di dollari. Abbiamo intervistato una delle interpreti del film, Rebecca Field nota anche per il suo ruolo di protagonista nella serie tv The Client List

Nel film A Star Is Born interpreti Gail. Ci puoi raccontare il tuo personaggio? 

Gail è l’assistente di Jackson del Maine (Bradley Cooper). Lei è quella che si occupa di tutti i dettagli, per rendere facile la sua vita. Lei gestisce le cose per come devono andare.


Film A Star is Born
Rebecca Field


Il film sta avendo un ottimo riscontro di pubblico e alla critica. Secondo te per quale motivo?

Penso che sia realizzato in modo che sia molto crudo e reale. È onesto, e credo che la gente possa veramente avvertire ciò. È una storia d’amore,  colpisce al cuore  e credo che alla gente faccia sempre piacere una buona love story. Anche un po’ complicata.

Qual è stata l'atmosfera sul set, con Bradley Cooper e Lady Gaga? 

È stato incantevole. Voglio dire, è lavoro e c'è un sacco da fare, soprattutto con loro che suonavano la loro musica dal vivo. Ma è stato fantastico. Erano tutti così gentili.

Hai lavorato anche a The Client List, con Jennifer Love Hewitt. Il tuo ruolo era quello di Lacey, una donna forte e determinata e collega di Riley Parks.

È stato uno spettacolo divertente da realizzare, mi piaceva interpretare Lacey, lei era un’amica fedele, leale, amorevole, divertente. Io mi sono trovata benissimo con tutti, Jennifer, Cybill Shepherd, Greg Grunberg, Brian Hallisay, Colin Egglesfield: sono un grande gruppo. Io non so perché il canale Lifetime abbia scelto di non rinnovarlo. 


La serie aveva una buona media di ascolti. Perché non è stata rinnovata la terza stagione?

Penso che Jennifer - avendo un bambino - non poteva conciliare gli impegni con il calendario di produzione. È stato triste di sicuro.

Sei anche nella serie Shameless. Ti piace di più la commedia o il dramma?

Amo entrambi. Non ho fatto tanto cabaret quanto avrei voluto, ma sono aperta a qualsiasi opportunità.

Qual è il tuo libro preferito? 

Ho davvero amato The Help. È di qualche tempo fa, ma ora mi è piaciuto moltissimo. Amo le storie di uomini e donne che superano le avversità, e le situazioni che conducono persone con un background differente ad avere un obiettivo comune, per realizzare lo scopo insieme. Siamo solo esseri umani e abbiamo bisogno l’uno dell’altro.

Sei mai stata in Italia? 

No, tristemente. È letteralmente al vertice della mia lista dei posti in cui voglio andare. Quindi spero di andarvi presto, e la prima cosa che farò è comprare un biglietto aereo.

Vivi a Los Angeles. Quali hobbies hai?

Mi piace stare all'aria aperta, ho appena scoperto una foresta qui di sequoia, è così bella. Mi piace dipingere, mi piace lavorare a maglia. Spesso imparo qualche nuova abilità o faccio un'esperienza nuova.

Qual è il tuo prossimo progetto? 

Ho appena finito 5 episodi di Shameless, sarò in un episodio di uno spettacolo nuovo su Netflix, Unbelievable, e un episodio del programma della ABC Station 19.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon