Fitness: gli esercizi per mantenere una postura corretta

Daily / News - 25 August 2022 13:00

Molti esercizi si eseguono senza attrezzi

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Per mantenere una postura corretta quando si indossano degli abiti – anche per occasioni formali - sono disponibili dei semplici esercizi. Kelly Najjar, personal trainer su Fyt, al magazine eatthis.com sottolinea l'importanza di mantenere una buona postura: "La testa dovrebbe essere sopra la colonna vertebrale e tenuta alta. Le spalle devono essere in basso e indietro. I glutei e addominali devono essere impegnati". Uno degli esercizi da eseguire consiste nell’allungare il collo in modo che la testa sia in linea con la colonna vertebrale: in piedi o  seduti, si mettono due dita sul mento piegandolo, si preme il mento con le due dita per migliorare l'allungamento. Poi ci si sdraia sulla schiena mentre si preme sul palato con la lingua, si solleva il collo di circa 2,5 centimetri dal pavimento. Si resta in questa posizione per 3 serie da 20 secondi.


Benessere: perdere peso, fitness, aumentare la massa muscolare, persona trainer a domicilio - immagini

Gli esercizi per mantenere una postura corretta

Si resta poi in piedi con il lato sinistro del corpo rivolto al muro, il palmo sinistro è verso il muro tenendo il braccio dritto. Si ruota poi verso destra finché non si avverte che l'allungamento fa effetto. Un altro esercizio consiste nell’alzarsi in piedi con le braccia lungo i fianchi: la pancia è indentro verso la colonna vertebrale, quindi si uniscono le scapole e poi si abbassano.

Ci si siede per terra, si mette una fascia di resistenza intorno ai piedi, afferrando le maniglie. Si porta la pancia verso la colonna vertebrale mentre s’inizia un movimento di vogata: le scapole si uniscono mentre i gomiti si portano indietro, tenendoli vicino alle costole. Un altro esercizio è quello di posizionarsi in piedi, e sollevare il piede destro da terra, assicurandosi che la schiena rimanga dritta. Poi si ripete il movimento con l'altra gamba. Infine  si giunge al plank: ci si dispone a quattro zampe, si riportano indietro le gambe finché non sono dritte per assumere la posizione tradizionale del plank.



© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Speciale salute, benessere e health

Le novità nel settore della salute, benessere.Leggi tutto


Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon