Crimes of the Future, la ricomposizione della carne nel nuovo film con Kristen Stewart

Cinema / News - 30 September 2021 10:30

Crimes of the Future è in fase di produzione

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Crimes of the Future è il nuovo film horror e sci-fi in fase di produzione. La trama è ambienta nel futuro, quando si sta diffondendo una sindrome dell'evoluzione  accelerata. Così l'artista performativo Saul Tenser (probabilmente interpretato da Viggo Mortensen) - che la possiede - ha la possibilità di ricomporre il proprio corpo con nuovi organi. Con la sua compagna Caprice (Léa Seydoux), Tenser ha trasformato l'ablazione di questi organi - ossia la creazione di cicatrici - uno spettacolo che i suoi fan possono ammirare in tempo reale.


Quattro nuovi film horror in uscita in streaming prodotti dalla BlumHouse

Crimes of the Future, il cast del film

Nel cast oltre Viggo Mortensen (Green Book) e Léa Seydoux (No Time to Die) ci sono Kristen Stewart (Spencer, Non si presento i miei) e Scott Speedman (la serie tv You). La regia è di David Cronenberg, che ha già diretto film di tematiche simili come Crash e eXistenz. Nelle prime immagini diffuse da The Film Stage, Léa Seydoux appare in primo piano, con il viso emaciato e quasi disumano. "Sembra di entrare in una storia a cui ha collaborato Samuel Beckett e William Burroughs, se fosse possibile", ha detto Mortensen all'inizio delle riprese. "Siamo attratti da un mondo che non è proprio come il nostro, eppure sembra stranamente familiare, immediato e del tutto credibile. Non vedo l'ora di vedere dove andremo a finire”. Ancora non è stata definita la data di uscita.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon