Una notte da leoni 3, Bradley Cooper è ancora Phil e Zach Galifianakis fugge dall'ospedale psichiatrico

Cinema / News - 30 May 2013 13:01

Da oggi, giovedì 30 maggio, è visibile nelle sale italiane il terzo capitolo della saga che ha per protagonisti quattro amici californiani. In una nuova appassionante avventura, i personaggi dei due f

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Esce oggi al cinema “Una notte da leoni 3” (titolo originale: “The Hangover - Part 3”), un film di  Todd Phillips sceneggiato dallo stesso regista e da Craig Mazin ed interpretato da Bradley Cooper, Ed Helms, Zach Galifianakis, John Goodman, Ken Jeong, Heather Graham, Justin Bartha, Mike Tyson e Mike Epps. Si tratta di una commedia USA della durata di cento minuti, prodotta da  Green Hat Films e da  Legendary Pictures e distribuita da  Warner Bros. Pictures Italia. È il sequel del lungometraggio del 2011 “Una notte da leoni 2” ed è il terzo ed ultimo capitolo della saga cominciata con  le disavventure di un gruppetto di quattro amici di Los Angeles che, avendo deciso di trascorrere un week end a La Vegas per l'addio al celibato di uno di loro, si erano ritrovati a passare una notte indimenticabile e a risvegliarsi, il giorno dopo,  nella loro suite devastata senza che vi fosse traccia dello sposo.



“Una notte da leoni 3” vede il personaggio di Alan (Zach Galifianakis) attraversare un periodo di crisi che lo conduce al ricovero in un ospedale psichiatrico, da cui fugge.  Gli storici amici Phil (Bradley Cooper), Stu (Ed Helms),  e Doug (Mike Epps) tentano di riacciuffarlo,  rincorrendolo tra Tijuana, Los Angeles e Las Vegas. Quando sembrano esserci riusciti, i quattro vengono rapiti da Marshall (John Goodman), un losco malavitoso in rapporto con Leslie Chow (Ken Jeong). Quest'ultimo è scappato dalla prigione dove era stato recluso ed ha sottratto a Marshall ventun milioni di dollari. Marshall ordina allora ad Alan, a Phil e a Stu di ritrovarlo. Come garanzia il criminale terrà in ostaggio Doug.

Ammireremo presto  Zach Galifianakis anche in altri due film: “You are here”, attualmente in postproduzione e “Birdman”, le cui riprese sono in fase di svolgimento. Il primo è una commedia di
Matthew Weiner, il secondo è firmato alla regia da Alejandro González Iñárritu.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon