Festival Di Venezia 2010: Intervista a Catherine Deneuve

Cinema / Intervista - 05 September 2010 11:34

Catherine Deneuve risponde alle domande di Mauxa

  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Venezia. Abbiamo intervistato l\'attrice Catherine Deneuve, protagonista al Festival di Venezia della sinuosa commedia Potiche di François Ozon: la storia ambientata nella provincia francese del 1977 è di una donna borghese che, dopo il sequestro del marito dirigente dell\'azienda di famiglia, prende il suo posto e si emancipa dalla sua figura di Potiche, ossia \"bella statuina\".

Si è mai sentita una bella statuina?

Catherine Deneuve. No, mai comunque come nella posizione di Potiche che sta in qualsiasi posto la si metta. Spesso, per il mio corpo, avevo sì la sensazione di essere usata, condizione comune nel lavoro di attore.

Come considera la situazione della donna oggi?

C.D. La situazione della donna è migliorata, ma tra i due sessi non c\'è lo stesso riconoscimento. Questo accade soprattutto sul posto di lavoro.

Come si trova a recitare in film comici?

C.D. Non sono un\'attrice comica, posso far ridere comunque. Quello della commedia è un genere che mi piace molto, anche se oggi è difficile trovare argomenti contemporanei per realizzare delle commedie. Poi recitare con Gerard Depardieu è un vero piacere.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon