The Walking Dead stagione 10: gli aggiornamenti sulla serie tv

Tv / Approfondimenti - 17 October 2018 10:00

I problemi di leadership sono al centro delle ultime due stagioni.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

La serie The Walking Dead è giunta alla decima stagione, le cui riprese si stanno agendo in questo settimane. Attualmente vanno in onda gli episodi della nona, con un pubblico che ha raggiunto 6.08 milioni di senatori negli Stati Uniti, con la puntata “A New Beginning”: il “Nuovo inizio” avviene dopo un anno e mezzo dalla fine della guerra contro i salvatori, con Rick (Andrew Lincoln) che contende la leadership a Maggie (Lauren Cohan) nel Santuario.


The Walking Dead
Serie tv Fear the Walking Dead: video

Gli spin-off di The Walking Dead e i vari progetti collegati

Il produttore della AMC  Scott Gimple ha affermato che lavorerà su "potenziali estensioni del marchio per una varietà di piattaforme", il che suggerisce che potrebbe esserci un altro spin-off dell'universo di The Walking Dead, come è accaduto per il poco fortunato Fear The Walking Dead.

"The Walking Dead è uno spettacolo speciale - ha detto Gimple a IGN - iniziato in un'era completamente diversa della TV e continua, in questa nuova era, a cogliere le storie avvincenti che entusiasmano il pubblico e le rendono profondamente connesso con i suoi personaggi, adattandosi al brillante fumetto di Robert Kirkman”.

A lavorare alla serie sarà ancora Angela Kang come sceneggiatore e anche showrunner. "Angela è una grande parte del cuore e dell'anima di The Walking Dead - ha ribadito Gimple - sono entusiasta di contribuire a facilitare la sua visione della prossima era dello spettacolo”.

Lo stesso presidente e amministratore delegato di AMC, Josh Sapan ha detto in una conferenza degli investitori che i loro piani sono di continuare The Walking Dead per altri 10 anni. Alla serie si uniranno nuovi programmi TV e film, secondo Bloomberg. AMC ha tessuto rapporti con le grandi aziende dei media sulla collaborazione ai vari progetti, che potrebbe portare i costi fino a diverse centinaia di milioni di dollari.

Nonostante il calo degli spettatori - la serie raggiunse il picco di 19 milioni di spettatori nel 2015, scendendo a una media di 11 milioni per la stagione più recente - The Walking Dead è ancora uno degli spettacoli più seguiti di AMC dopo otto stagioni.

La decima stagione vede Rick Grimes senza Maggie Greene, dopo i problemi di leadership della nona stagione di The Walking Dead

Nella decima stagione non ci sarà Lauren Cohan, che interpreta Maggie, la primogenita del fattore Hershel Greene che nella seconda stagione dà rifugio al gruppo di Rick Grimes, e che partecipa a spedizioni rischiose contro gli zombie. Lei ha confermato che la sua "storia di Walking Dead è aperta, non è finita", alimentando la speculazione secondo cui la sua uscita non sarebbe stata permanente e Maggie non sarebbe stata uccisa. E ora la showrunner Angela Kang lo ha confermato, essendo schietta con i giornalisti durante una visita programmata dello show: “Abbiamo ancora in programma di raccontare più storie con Maggie. Lei lo vuole, ma ciò sarà solo soggetto al suo programma, quindi speriamo di riaverla la prossima stagione”.

Infatti la Cohan sarà il protagonista di uno show della ABC chiamato Whisky Cavalier, quindi la sua futura apparizione di Walking Dead dovrà risolvere questo problema di coincidenze. Nella stagione 9 continua la storia della sua leadership della Hilltop e il suo scontro con Rick Grimes (Lincoln) sullo stile di gestione.

Kang ha detto che nel realizzare l'uscita di Maggie, lei e gli altri scrittori volevano affrontare bene il personaggio lasciando spazio alla storia per i grandi cambiamenti che sarebbero seguiti. "Si apre qualche opportunità interessante per altri personaggi quando quel personaggio è sparito per ragioni che sono spiegate nella storia. Questo è parte della storia futura, come 'cosa sta succedendo a Hilltop e come le persone se ne occuperanno, non essendo Maggie lì?”. Quando e come esattamente Maggie se ne andrà sarà rivelato durante la stagione 9.

Andrew Lincoln sarà nella nuova stagione ma anche come regista, il che fa presagire che il suo ruolo verrà ridotto. "Torno indietro - ha detto Lincoln a EW - Sarò all'ombra come regista, e la mia intenzione è di dirigere l'anno prossimo”.

Sulla decisione hanno inciso motivi personali: la sua famiglia vive nel Regno Unito e, dopo 120 episodi, ha espresso il desiderio di stare con loro. "Ho due bambini piccoli, e vivo in un altro paese, e diventano meno trasportabili man mano che crescono", ha detto Lincoln. "Era così semplice. Era giunto il momento per me di tornare a casa”. 


© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

The Walking Dead Serie Tv

Serie Tv The Walking Dead 11 stagioneLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon