Film più visti della settimana, novità: ‘The Hitman's Wife's Bodyguard' e ‘The Sparks Brothers’

Cinema / Approfondimenti - 22 June 2021 10:30

La classifica dei film più visti negli Stati Uniti

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dall’18 al 20 giugno 2021 vede al primo posto la novità The Hitman's Wife's Bodyguard (16,747,160 dollari): la guardia del corpo Michael Bryce (Ryan Reynolds) e il sicario Darius Kincaid (Samuel L. Jackson) si alleano di nuovo per salvare la moglie di Darius, Sonia (leggi la classifica precedente).


 

Film Come ti ammazzo il bodyguard 2

'A Quiet Place Part II' e ‘Peter Rabbit 2: The Runaway’

Al secondo posto scende A Quiet Place Part II (124,945,917dollari): Evelyn - dopo aver sconfitto le creature che hanno ucciso suo marito - parte con i figli, tra cui un neonato. Il suo obiettivo è trovare altre comunità umane rimaste, ma assieme ai sopravvissuti scopre anche nuove minacce. Al terzo resta Peter Rabbit 2: The Runaway (Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga, 20,307,047 dollari): Thomas e Bea sono sposati e vivono con Peter e la sua famiglia di conigli. Ma Peter avverte la noia della vita in giardino, così penetra nella grande città: qui però incontra sinistri personaggi, portando il caos nella sua famiglia.


'The Conjuring: The Devil Made Me Do It' e 'Cruella'

Al quarto scende The Conjuring: The Devil Made Me Do It (The Conjuring – Per ordine del diavolo, 53,460,982 dollari): gli investigatori del paranormale Ed e Lorraine Warren affrontano un caso di omicidio, in cui è coinvolta una misteriosa presenza malvagia. Tentano così di salvaguardare l'anima di un ragazzo. Al quinto resta Cruella (Crudelia, 64,461,030 dollari): a Londra, negli anni '70 durante il movimento punk rock, Estella da abile truffatrice tenta di avere successo nel campo della moda. Dopo l’incontro con la baronessa von Hellman, diviene la spietata Crudelia d'Enfer, giovane brillante ma anche vendicativa.

Un’altra novità è all’undicesimo posto, con The Sparks Brothers (273,530 dollari): il documentario è un'odissea musicale attraverso cinque decenni con Ron e Russell Mael, mostrando l'eredità del duo Sparks.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon