Tromperie, il rifugio degli amanti nel nuovo film con Léa Seydoux

Cinema / News - 31 December 2021 10:30

Tromperie esce oggi in Francia

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Tromperie è il film drammatico e romantico che esce oggi in Francia. La storia è ambientata a Londra nel 1987: Philip () è un famoso scrittore americano esiliato nella capitale, e la sua amante () lo viene a trovare nel suo ufficio in maniera  regolare. Il luogo è il rifugio dei due amanti, dove consumano i loro amplessi, litigano, si riuniscono e parlano per ore. 


Festival di Venezia 2019 - Film J'accuse di Roman Polanski

Il cast del film Tromperie

Nel cast oltre a Léa Seydoux (Spectre) e Denis Podalydes (J'accuse) ci sono anche Emmanuelle Devos (Dove non ho mai abitato, Fai bei sogni), Anouk Grinberg (L'Autre). La regia è di Arnaud Desplechin, che ha già diretto Roubaix, una luce nell'ombra e I fantasmi d'Ismael. Tromperie è un adattamento del romanzo omonimo di Philip Roth pubblicato   nel 1990. La critica ha apprezzato il film: per Le Monde “la bellezza del film sta soprattutto nell'indecidibilità dell'amore che declina con le stagioni, e ci si chiede  quale sia la parte letterata o carnale, e se l'invenzione coincida con la realtà”. Per Le Figaro “Arnaud Desplechin adatta uno dei romanzi più subdoli di Philip Roth. Se la cava con lode e offre anche un lungometraggio virtuosistico”. Per Le Cahiers du Cinema “ogni presenza femminile porta con sé un mondo così solido che erode la consistenza di Philip, la spazza via per un po'”.



© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon