Pericle il nero: il nuovo film drammatico interpretato da Riccardo Scamarcio

Cinema / Drama / News - 21 March 2016 08:00

"Pericle il nero" sarà il nuovo film drammatico diretto da Stefano Mordini e prodotto e interpretato dall'attore Riccardo Scamarcio.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

La storia narrerà le malefatte di Pericle Scalzone, un uomo fallito che vive sotto le dipendenze del boss locale Luigino Pizza, chiamato così dalle persone proprio per essere il padrone di alcune pizzerie site nei quartieri spagnoli di Napoli, che il malvivente utilizza per i suoi affari loschi come lo spaccio di droga e il riciclaggio di denaro sporco. Fra le tante atrocità commesse dal protagonista una in particolare gli farà rischiare la pelle. Infatti durante l'assassinio di un prete (che voleva denunciare precedentemente il boss) Pericle dovrà fare i conti con la presenza inaspettata di un testimone, ovvero Signorinella, la potente sorella di Don Ermegildo Coppola, un altro boss locale. Il protagonista, dopo aver tentato invano di uccidere quest'ultima, alla fine per salvarsi la vita dovrà scappare essendo ricercato ormai da tutti. Da qui inizierà un viaggio ricco di emozioni che lo porterà a Pescara dove incontrerà Nastasia, una donna polacca con due figli, operaia presso una fabbrica di copertoni. Fra i due scoppierà una forte passione che andrà ben oltre il sesso, trasformandosi in qualcosa di più serio che farà cambiare totalmente in posistivo il protagonista. La belva diventerà uomo.

Pericle il nero” è il primo romanzo di Giuseppe Ferrandino, un autore che ha alle spalle una scuola severa di sceneggiatore di fumetti e che ha pubblicato la sua opera nel 1993, quindi ben 23 anni fa. Pubblicato con lo pseudonimo “Nicola Calata”, presso la casa editrice Granata Press il romanzo passa praticamente inosservato agli occhi del pubblico e della critica. Nel 1995 i diritti del libro vengono acquistati dall'editore francese Gallimard, che lo pubblica nella collana “Série noir”, diventando il caso editoriale dell'anno. L'inaspettato successo oltralpe convince l'italiana Adelphi a pubblicarlo nuovamente in Italia nel 1998, accolto con grande favore dalla critica e dai lettori. Costruito come un noir, un misto tra il fumetto e gli hard boiled, utilizza un linguaggio stringato e dialettale, fitto di dialoghi incisivi che caratterizzano immediatamente i personaggi.

Invece per quanto riguarda la trasposizione cinematografica Riccardo Scamarcio sarà sia uno dei produttori del film sia il personaggio principale, ovvero “Pericle Scalzone”. Il bell'attore pugliese è noto per svariati ruoli nel mondo dello spettacolo, come “Tommaso Cantone” in “Mine Vaganti” o in “Step” in “Tre Metri Sopra il Cielo”. Ultimamente è stato visto al cinema con i film “La prima luce” dove interpretava il protagonista “Marco e in “Io che amo solo te” film di grande successo al botteghino tanto da guadagnarsi il primo posto nella box office italiana.

Il filmPericle il nero” è stato ultimato già nel 2015, quindi a breve lo vedremo sicuramente sui grandi schermi.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon