Nuovo film Bob Dylan, Timothée Chalamet in trattativa

Cinema / News - 07 January 2020 14:30

Il biopic di Bob Dylan per la regia di James Mangold.

  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Bob Dylan sarà protagonista di un biopic, il nuovo film del regista James Mangold (Le Mans' 66 La grande sfida) prodotto da Fox Searchlight Pictures. A interpretare il ruolo di Dylan, Timothée Chalamet è in trattativa con la produzione - Bob Dylan stesso sarà coinvolto nel progetto cinematografico.


Il nuovo film Going Electric, ma il titolo non sarebbe definitivo, è il secondo biopic musicale di Mangold dopo Walk The Line del 2005 (Quando l'amore brucia l'anima, il titolo italiano) con Joaquin Phoenix nominato agli Oscar come Miglior attore grazie all'interpretazione di Johnny Cash - la co-protagonista Reese Witherspoon, invece, vinse la statuetta come Miglior attrice nel ruolo della moglie del cantautore folk.


Secondo Deadline, Chalamet starebbe prendendo lezioni di chitarre. Tuttavia, non è noto se il giovane attore canterà con la propria voce pietre miliari del repertorio di Dylan come Like a Rolling Stone o Blowin' in the Wind.

Timothée Chalamet è tra i protagonisti del nuovo film di Greta Gerwig, Piccole donne tratto dal libro di Louisa May Alcott; il film è stato molto apprezzato dalla critica USA ed arriverà nelle sale italiane giovedì 9 gennaio.

Chalamet, inoltre, è tra i protagonisti di altri due film d'autore in arrivo al cinema nel 2020: Dune di Denis Villeneuve e The French Dispatch di Wes Anderson. Naturalmente, l'attore tornerà nel ruolo di Elio per il sequel di Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon