Intervista all'attrice Yasmine Al Massri, interprete del film Refugee candidato all'Oscar

Cinema / Intervista - 09 November 2020 08:30

Yasmine Al Massri ha lavorato alla serie tv Castelvania, in streaming su Netflix

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Yasmine Al Massri è un'attrice che ha lavorato al cortometraggio Refugee, scritto e diretto da Brandt Andersen, è selezionato per gli Oscar 2020. Ha lavorato al cast vocale della serie tv d'animazione Castelvania in streaming su Netflix, e nell'episodio di Law and Order che affronta lo scandalo di Harvey Weinstein. Ha recitato nel film pluripremiato Caramel (2007) di Nadine Labaki, e in Miral (2010) di Julian Schnabel. Parteciperà al panel “Production Without Borders” il 10 novembre 2020 all'interno dell'American Film Market.

Il tuo cortometraggio Refugee, scritto e diretto da Brandt Andersen, è stato selezionato per gli Oscar 2020. Qual è la trama?

Parla di un personaggio femminile forte, una donna molto indipendente. Viene dalla Siria, lavora come medico durante la rivoluzione. In un secondo, tutta la sua vita crolla e l'unica persona che deve salvare è sua figlia, portandola fuori dal paese e dall'altra parte dell'oceano.

1 di 3

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon