I giochi PlayStation Plus di novembre 2020: Shadow of War e Hollow Knight

Games / Editoriali - 08 November 2020 14:00

Nella Terra di Mezzo o nelle caverne di un antico regno

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Novembre è un mese di passaggio, di transizione verso la nuova generazione: abbiamo infatti l’arrivo delle nuove console e la consueta infornata di titoli tripla A sugli scaffali, pronti per il periodo natalizio. L’Instant Gaming Collection del PlayStation Plus offre due produzioni targate PlayStation 4, quali Shadow of War e Hollow Knight, e l’arrivo del primo gioco per la nuova console, Bugsnax.

Shadow of War
Shadow of War è il seguito di La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor, un titolo che sorprese per cura, profondità nelle meccaniche e soprattutto per il sistema Nemesi, che andava ad incidere e modificare in maniera tangibile il mondo di gioco messo in piedi da Monolith. Il secondo capitolo riprende da dove si era interrotto il primo, con Talion e Celebrimbor, due anime che condividono un unico corpo, in possesso di un nuovo Anello del Potere, l’unica speranza per sconfiggere Sauron e il suo esercito di Nazgul. Il gioco espande il concetto del Nemesis System, dove ogni nemico occupa una determinata posizione all’interno della gerarchia militare: sconfiggerlo presuppone un cambio all’interno della struttura nemica, con un passaggio di rango e conseguente riassetto. Lo stesso succede anche quando veniamo sconfitti, con un nemico che salirà di livello e si ricorderà di noi al successivo incontro. Tale dinamica trova ora un corrispettivo nella formazione di un nostro personale esercito, fondamentale per sferrare un attacco al Signore Oscuro, assaltando e occupando le varie fortezze sparse per la mappa di gioco. Il sistema di progressione e combattimento rimane simile al precedente capitolo, con la presenza del free flow combat system e di una sistema di arrampicate molto più rapido e fluido, sfruttando le doti sovrannaturali della nostra metà elfica.
Hollow Knight è uno dei migliori titoli indie di questa generazione, un metroidvania che racchiude in sé lo spirito e l’eredità di un intero genere, tra uno stile artistico ispiratissimo, zone segrete, backtracking e una difficoltà elevata. Il protagonista delle avventure sotterranee è un viaggiatore chiamato Hollow Knight, che si muove in un intricato labirinto di caverne e città in rovina, di un regno ormai decaduto. Le aree di gioco, dal level design complesso e stratificato, ospitano una gran quantità di personaggi, mentre enigmi e tesori nascosti sono custoditi in aree segrete, portando così il giocatore ad esplorare a fondo ogni singolo luogo in cui ci avventureremo.

Bugsnax è il primo titolo per PS5 presente all'interno del catalogo del PlayStation Plus, un curioso prodotto indipendente sviluppato dallo studio Young Horses. Il gioco è un’avventura in prima persona ambientato nell’isola di Snaktooth, con il giocatore impegnato nel cercare di catturare le specie di Bugsnax, metà animali e metà snack (come la tenerissima fragola vista nel trailer di presentazione). Le creature locali sono circa un centinaio, tutte dotate di un loro peculiare e caratteristico stile visivo, molto semplice e cartonesco: una volta catturate posso essere nutrite, un’attività che innesca un cambiamento nei loro corpi, a seconda di come essi vengono sfamati.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon