Serie Tv Crime Peaky Blinders, le novità maggiormente attese

Tv / Approfondimenti - 08 April 2018 08:00

Con Peaky Blinders, Steven Knight porta nelle nostre case la vita dell'Inghilterra di cento anni fa.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Peaky Blinders è una serie tv ambientata nella Birmingham industriale e turbolenta degli anni Venti, appena uscita dalla Prima guerra mondiale; il telefilm giunto alla quarta stagione è stata acclamata da pubblico e critica, ottenendo l'audience più alta del 2017 per la BBC e il rating migliore di sempre per una serie sui gangster, portandosi a casa anche cinque nomination per i BAFTA Television Awards. Tra queste si trova quella per la scrittura drammatica  assegnata allo sceneggiatore Steven Knight, che già aveva ottenuto la designazione agli Oscar del 2004 con il suo "Piccoli affari sporchi". Knight, noto per il suo carattere espansivo e allegro, ha accolto la notizia con evidente soddisfazione, precisando che comunque il riconoscimento più grande è la risposta positiva dei fan, che considera i suoi eroi. Vedremo se riuscirà a portarsi a casa il premio, anche se la sua gara l'ha già vinta.
Serie tv Peaky Blinders

Peaky Blinders deriva il proprio nome dal gruppo di  giovani violenti ex combattenti tornati dal fronte dopo la fine del conflitto mondiale, tornati in città per dedicarsi a traffici a dir poco loschi, facendo base nel quartiere di Small Heath. La storia segue il capo della gang, Tommy Shelby, un duro che soffrirà per motivi sentimentali e continuerà nella sua vita di stravizi con il consueto carisma, nonché degli altri membri della banda, i cui affari sono messi in pericolo dall'arrivo del violento ufficiale di polizia Campbell, deciso a mettere fine ai Peaky. All'estero la quarta stagione è andata in onda lo scorso autunno e la quinta verrà trasmessa nel 2019, mentre in Italia le prime stagioni sono da poco state caricate su Netflix.

Knight non ha ottenuto questo successo per caso: nella serie riesce abilmente a ricostruire l'Inghilterra di cento anni fa anche nei dettagli,  trasferendo l'inquietudine e l'ambizione di un'intera generazione sul piccolo schermo e raccontando le storie di vita dura degli operai, delle prostitute e dei proletari delle città industriali di quel periodo. E a testimonianza del lavoro eccellente di tutto lo staff del telefilm ci sono le altre nomination BAFTA per il miglior costume, montaggio, trucco e  sonoro.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Peaky Blinders Serie Tv

Serie Tv Peaky Blinders con Cillian Murphy, Paul Anderson, Helen McCrory e Sophie RundleLeggi tutto



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Advertisement " >