Chaos Walking, il film sci-fi con Tom Holland e Daisy Ridley

Cinema / Approfondimenti - 05 March 2021 10:30

Chaos Walking esce oggi negli Stati Uniti

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Chaos Walking è il film che esce oggi negli Stati Uniti. In un futuro non troppo lontano, Todd Hewitt (Tom Holland) s’imbatte in Viola (Daisy Ridley), una misteriosa ragazza che si schianta sul suo pianeta. Nel luogo tutte le donne sono scomparse e gli uomini sono afflitti dal "Rumore" - una forza che mette in evidenza tutti i loro pensieri. I


Film Chaos Walking
Film Chaos Walking - video
n questo luogo pericoloso, la vita di Viola risulta minacciata: ma Todd giura di proteggerla, e per farlo deve scoprire il proprio potere interiore e svelare i segreti del pianeta.


Chaos Walking, il cast del film

Nel cast oltre a Tom Holland (Spider-Man: No Way Home) e Daisy Ridley (Star Wars: The Rise of Skywalker) ci sono anche Mads Mikkelsen (Doctor Strange, Fantastic Beasts and Where to Find Them 3), Demián Bichir (Land), Cynthia Erivo (la serie tv The Outsider), Nick Jonas (Jumanji: The Next Level), Kurt Sutter e David Oyelowo. La regia è di Doug Liman, che ha già diretto Edge of Tomorrow - Senza domani. Il film è tratto da Chaos - La fuga (The Knife of Never Letting Go, 2008), primo capitolo della trilogia di romanzi Chaos Walking di Patrick Ness. Daisy Ridley, dopo aver interpretato Rey nella recente trilogia di Star Wars afferma di aver “divorato" il romanzi: "Come i libri, il nostro film è un'incredibile avventura, oltre ad offrire uno sguardo avvincente alla politica del genere. Cosa succede se accade qualcosa di drastico a un genere e non all'altro? In che modo ciò influisce sulle dinamiche all'interno di una comunità? Viola e Todd si ritrovano in una grande avventura, ma ci sono così tante cose sottostanti che loro stanno cercando di capire “. 


Per lei la storia presenta “una sorta di distopia emotiva e un'estensione del panorama dei social media di oggi, dove le persone mettono le cose nel mondo senza forse pensare alle ripercussioni. Il film riflette i nostri attuali stati di sovraccarico di informazioni e condivisione eccessiva “. Riguardo alla collaborazione tra i due protagonisti, “il rapporto tra la Viola e Todd evolve, è bello vedere un giovane uomo e una donna diventano buoni amici e si aiutano”. Il produttore Doug Davison su Tom Holland afferma che “è perfetto per il ruolo di Todd perché incarna un certo tipo di tenacia ma anche un'innocenza sottostante. È una combinazione difficile da trovare in un attore, ed è quello che è Todd”.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon