Star Wars: Il risveglio della forza, Lawrence Kasdan si è occupato della sceneggiatura

Cinema / Fantasy / News - 21 December 2015 11:00

Star Wars: Il risveglio della forza è stato scritto dal regista J.J. Abrams e dallo sceneggiatore Lawrence Kasdan, a cui George Lucas affidò la stesura degli ultimi due capitoli della tr

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Lawrence Kasdan, insieme a J.J. Abrams, si è occupato della sceneggiatura definitiva di “Star Wars: Il risveglio della forza”, settimo capitolo della saga fantasy ideata da George Lucas negli anni Settanta.

Lawrence Kasdan. Lo sceneggiatore di fama internazionale inizialmente lavorò come giornalista, per poi addentrarsi nel mondo legato al cinema verso la seconda degli anni Settanta proponendo la sceneggiatura del film “Guardia del corpo”. Lawrence Kasdan riuscì a vendere lo script del film alla Warner Bros., ma il lungometraggio non venne realizzato subito, infatti si dovrà attendere il 1992 affinché il film venga girato. “Guardia del corpo” vide Lawrence Kasdan non solo firmare la sceneggiatura, ma anche occuparsi del reparto produttivo. Il 1992 fu anche l’anno in cui si aggiudicò l’Orso d’oro al Festival di Berlino per “Grand Canyon – Il cuore della città”, di cui curò sia sceneggiatura che regia.

Geroge Lucas. Nel 1977 uscì al cinema il primo film della celebre saga “Star Wars”, decretando la lunga ascesa del suo ideatore, nonché regista e sceneggiatore George Lucas. Visto il successo del primo capitolo, George Lucas propose un secondo episodio e affidò lo script a Leigh Brackett, autrice di numerosi romanzi di genere fantasy e fantascientifico. La sceneggiatrice riuscì a consegnare una prima bozza del copione prima di venire a mancare, così George Lucas contattò il giovane Lawrence Kasdan affinché ultimasse la stesura dello script del film che avrebbe poi assunto il titolo di “Star Wars: L’impero colpisce ancora”. Dato l’ottimo lavoro eseguito da Lawrence Kasdan, George Lucas decise di affidargli anche lo script non solo de “I predatori dell’arca perduta”, diretto da Steven Spielberg, ma anche del terzo capitolo della trilogia originale di Star Wars dal titolo “Star Wars: Il ritorno dello Jedi”.

Star Wars: Il risveglio della forza. Inizialmente la sceneggiatura di “Star Wars: Il risveglio della forza” è stata affidata a Michael Arndt, vincitore del Premio Oscar per la Migliore sceneggiatura originale per “Little Miss Sunshine”. Successivamente J.J. Abrams e Lawrence Kasdan hanno proposto una nuova versione dello script, seguendo sempre il soggetto iniziale proposto dallo stesso Arndt. La trama finale di “Star Wars: Il risveglio della forza”, dal 16 dicembre nelle sale italiane, si dispiega circa trent’anni dopo i fatti narrati in “Star Wars: Il ritorno dello Jedi” e vede tra i protagonisti John Boyega nel ruolo di Finn, Oscar Isaac interpretante Poe Dameron e Daisy Ridley nel ruolo di Rey.

Brivido caldo. Dopo essere stato contattato da George Lucas per la stesura della sceneggiatura di “Star Wars: L’impero colpisce ancora”, uscito nel 1980, Lawrence Kasdan si dedicò alla regia e l’anno seguente, nel 1981, diresse “Brivido caldo”, suo primo lungometraggio in qualità di regista, di cui curò anche lo script. Il thriller con venature drammatiche vede come protagonisti William Hurt e Kathleen Turner, rispettivamente interpretanti un avvocato poco brillante e una donna affascinante che spingerà l’uomo divenuto suo amante ad eliminare il ricco marito per interesse.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon