Serie tv 2 Broke Girls: Lindsay Lohan guest star d'eccezione

Tv / Thriller / News - 06 August 2014 16:00

2 Broke Girls è una delle sei tv di grande successo della CBS rinnovata per la quarta stagione. Tra le guest star il pubblico troverà nel cast la star Lindsay Lohan

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Serie tv 2 Broke Girls. 2 Broke Girls è una delle serie televisiva statunitense di grande successo trasmessa in prima visione assoluta da CBS, è stata rinnovata per una quarta stagione che esordirà il 27 ottobre 2014.

\r\n

2 Broke Girls quarta stagione trama. La trama, che unisce voglia di riscatto, amicizia e coraggio imprenditoriale ha trovato il riscontro del pubico statunitense, che l'ha premiata con buoni ascolti. Due giovani donne, cameriere in una tavola calda, stringono una strana amicizia con la speranza di avviare un’attività di successo. In attesa di mettere da parte il capitale, Max e Caroline cercano di fare in modo che le loro diversità non compromettano il piano. Max è sveglia e impertinente, e fa due lavori per tirare avanti, uno dei quali prevede servire ai tavoli durante il turno di notte. Caroline è più sofisticata, è una principessa dei quartieri alti la cui sfortuna l’ha costretta a stravolgere il suo stile di vita.

\r\n

2 Broke Girls Lindsay Lohan. L’episodio di 2 Broke Girls che è andato in onda negli Stati Uniti il 14 aprile sulla CBS intitolata And The Wedding Cake cake cake ha avuto una guest star d’eccezione: l’attrice Lindsay Lohan.

\r\n

Nella puntata Max e Caroline verranno contattate da una futura sposa, Claire Guinness (Lohan) che vuole che le due ragazze si occupino della creazione della sua torta di nozze. Le due cameriere impareranno a conoscere la ragazza e scopriranno molto presto che Claire ha dei seri problemi a prendere delle decisioni.

\r\n

2 Broke Girls in Italia. In Italia 2 Broke Girls ha debuttato in prima visione pay il 21 maggio 2012 in onda sui canali Mediaset Premium, mentre in chiaro è trasmessa da Italia 1 dal 10 marzo 2013.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon