Recensione Batman Tartarughe Ninja un team up unico nel nuovo fumetto pubblicato da RW Edizioni

Comics / Super Heroes / News - 29 April 2017 11:00

Batman Tartarughe Ninja è un nuovo fumetto diviso in sei parti che raccoglie due mondi tanto diversi. Questo grande lavoro è nato dalla collaborazione tra IDW Publishing e DC Comics e in

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Batman Tartarughe Ninja è un lavoro nato dall’unione di IDW Publishing e DC Comics che è arrivato in Italia grazie alla casa editrice RW Edizioni. In questo nuovo fumetto troviamo una storia divisa in sei albi diversi che vede il grande contrasto tra la seria rigidità dell’Uomo Pipistrello e la leggerezza delle Tartarughe Ninja. Questo albo così particolare è nato grazie a due artisti di fama mondiale, per i testi è stato scelto James Tynion IV mentre ai disegni abbiamo Freddie E. Williams II.

La trama racconta di un viaggio tra diverse dimensioni dove le quattro Tartarughe Ninja avranno la peggio e si ritrovano a Gotham City, una città sconosciuta e pericolosa. Durante questo viaggio però non sono arrivati solo i buoni ma anche un essere malvagio chiamato Krang, il suo obiettivo è quello di unire le due dimensioni e governare su entrambe le città. Krang riuscirà ad allearsi con tutti i nemici di Batman, anche con il temibile Ra’s Al Ghuli. E sarà grazie a questa unione che Batman e le quattro tartarughe formeranno il team up più folle di tutti i tempi.

In questo fumetto troviamo due tipi di eroi tanto diversi: da una parte c’è Batman un uomo solitario che combatte il crimine quasi sempre da solo, dall’altra troviamo Leonardo, Raffaello, Donatello e Michelangelo, quattro Tartarughe Ninja sempre unite e con un carattere esplosivo. Due mondi tanto diversi che si uniscono per combattere un nemico comune. Le quattro giovani tartarughe cercheranno di entrare nel mondo cupo e solitario dell’Uomo Pipistrello faranno breccia nella sua caverna dove pochissime persone sono ammesse e rivoluzioneranno, anche se per poco, il suo modo di essere. Un cambiamento che renderà i protagonisti sempre più uniti e alla fine capiranno che nel profondo non sono poi così diversi.

L’autore James Tynion IV ha creato una storia nel suo insieme molto classica. Abbiamo da una parte, i buoni che all’inizio non si fidano l’un l’altro e si combattono, fino a che non capiscono che per sconfiggere il male devono unire le forze, quello che non si aspettano è la nascita di una grande amicizia. Mentre, dall’altra parte i cattivi a cui basta poco per trovarsi e unire le forze per poter vincere e distruggere tutti. Un racconto che nel suo insieme risulta piacevole e con diversi colpi di scena, che porteranno alla battaglia finale dove tutti saranno messi alla prova.

I disegni del bravissimo Freddie E. Williams II sono una delle parti migliori di questo albo. Le scene delle battaglie sono così intense e piene di vigore piene di dettagli che rendono tutto molto vero. I colori sempre azzeccati del bravo Jeremy Colwell, fanno arrivare al lettore, ancora prima di iniziare a leggere, gli stati d’animo e le sensazioni dei personaggi. I colori di Batman sempre scuri e cupi differenti rispetto a quelli delle Tartarughe Ninja brillanti e pieni di sfaccettature.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Batman

Batman Movie, con Robert PattinsonLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon