Project Power, il film su incontrollati superpoteri con Jamie Foxx e Joseph Gordon-Levitt

Cinema / News - 14 August 2020 10:30

Project Power va in streaming su Netflix

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Novità film Netflix in uscita

Project Power è il film crime e sci-fi che esce oggi in streaming su Netflix. La trama si svolge nelle strade di New Orleans, dove inizia a circolare la voce di una misteriosa nuova pillola che procura superpoteri a chi la usi. Ma il dubbio è nel fatto che finché non la si prova, non si sa cosa succederà: infatti mentre alcuni sviluppano una speciale pelle antiproiettile, altri si trovano con il dono dell'invisibilità o della super forza. 


Altri ancora hanno una reazione più letale. Quando la pillola intensifica il crimine all'interno della città, un poliziotto locale (Joseph Gordon-Levitt) fa squadra con un trafficante adolescente (Dominique Fishback) e un ex soldato che cova una vendetta segreta (Jamie Foxx) per combattere il potere con il potere: rischiare così di assumere la pillola per rintracciare e fermare il gruppo responsabile della sua creazione (guarda le immagini).

Project Power: il cast del film

Il film è diretto da Henry Joost e Ariel Schulman (Nerve, Catfish), e nel cast accanto a Jamie Foxx (Just Mercy) e Dominique Fishback (The Deuce)  ci sono anche Rodrigo Santoro (Westworld - Dove tutto è concesso), Colson Baker, Allen Maldonado,  Amy Landecker (Bombshell - La Voce Dello Scandalo) e Courtney B. Vance (Il sommelier).  Il film è scritto da Mattson Tomlin e segna il debutto nel lungometraggio: ha iniziato a scrivere la bozza di Project Power un bar nel 2016 quando aveva solo 25 anni, da allora ha co-sceneggiato il film in uscita The Batman con il regista Matt Reeves e tornerà a lavorare con Joost e Schulman in Mega Man: "Sono cresciuto amando i fumetti e i supereroi - ha detto - è stata una parte importante persino prima di imparare a leggere, e ho iniziato a scrivere il film sapendo che il genere andava forte da 20 anni, ma volendo essere di nuovo sorpreso da quel genere. Pensavo 'se facessi 8 Mile o Collateral, che sono due dei miei film preferiti, come film di superpoteri?". 


Joseph Gordon-Levitt (Inception, Snowden) ammette che avrebbe interpretato il ruolo basandosi solo sul coinvolgimento di Foxx, ma alla fine ha scoperto che la storia è un gradito antidoto allo status quo: “Il genere può diventare stereotipato rapidamente e per un po ho iniziato a pensare che molti film stessero diventando troppo simili tra loro. Ma il modo in cui Henry e Rel si sono avvicinati a girare questo film, sarà un viaggio rinfrescante e divertente da seguire per il pubblico". 

 

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon