Peter von Kant, il nuovo film sul sadismo d’amore con Isabelle Adjani

Cinema / News - 25 November 2021 10:30

Isabelle Adjani esce nel 2022

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Peter von Kant è il nuovo film drammatico di  François Ozon in fase di produzione. La trama della pièce da cui è tratto - Le lacrime amare di Petra von Kant - s’incentra su una famosa stilista di moda, Petra Von Kant, vedova del primo marito e divorziata dal secondo. Petra vive con Marlene, stilista e assistente: a Petra piace maltrattare la donna e umiliarla come fosse la sua schiava. Quando conosce Karin - una ragazza giovane e affascinate - se ne innamora. 


Città e Nazioni: La Francia
La relazione prosegue ma Karin diventa fredda e crudele, e inizia a trattare Petra con lo stesso sadismo con cui lei tratta Marlene. Nel film di Ozon il nome di Petra diviene Peter, facendo supporre che il protagonista sia un uomo.

Il cast del film Peter von Kant

Nel cast ci sono Isabelle Adjani (la serie tv Chiami il mio agente!, Mascarade) e Denis Menochet (The French Dispatch of the Liberty, Kansas Evening Sun). La regia è di  François Ozon, che ha diretto di recente Doppio amore, Potiche - La bella statuina. Il film è ispirato alla pièce teatrale Le lacrime amare di Petra von Kant di Rainer Werner Fassbinder, rappresentata per la prima volta sotto la direzione di Peer Raben nel 1971. Dall’opera lo stesso Fassbinder trasse il film nel 1972, interpretato da Margit Carstensen, Hanna Schygulla e Irm Hermann. Le riprese si sono svolte a Parigi a marzo 2021, e sono durate cinque settimane: il film esce nel 2022. Ozon aveva già adatto al cinema Gocce d'acqua su pietre roventi, di Fassbinder.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon