Nuova serie Netflix, The Politician di Ryan Murphy

Tv / News - 25 September 2019 17:20

The Politician 27 settembre su Netflix, dal creatore di Glee e American Horror Story.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

The Politician debutta su Netflix venerdì 27 settembre. La nuova serie dark comedy segue il protagonista Payton Hobert, interpretato da Ben Platt, lungo gli impegni politici di una ambiziosa carriera che comincia fin dalle scuole superiori per approdare alla campagna presidenziale.


The Politician trama e cast

Similmente a Glee e American Horror Story, precedenti fortunate serie create da Ryan Murphy, ogni episodio di The Politician durerà 60 minuti. Non è una serialità che parla degli attuali politici negli Stati Uniti, spiega Platt intervistato a riguardo. Invece, la serie si focalizza sulle motivazioni dietro ai politici, i sacrifici e i compromessi disposti ad affrontare tra ascese e cadute. Un concept di ferro, sorretto da una sceneggiatura altrettanto solida, hanno reso questa nuova serie un prodotto conteso tra Amazon, Hulu e Netflix. Alla fine è Netflix a spuntarla sancendo la prima collaborazione con l'acclamato pluripremiato Murphy.

La prova attoriale del cast è ottima. I personaggi hanno spessore. Gli episodi tengono lo spettatore ancorato alla storia. La trama dark comedy offre una rappresentazione satirica della figura del politico. Hobart è uno studente che sogna di diventare presidente degli Stati Uniti. Una famiglia più che benestante alle spalle, un futuro pianificato tra Havard e la Casa Bianca, il suo primo ostacolo da superare si rivela particolarmente insidioso: essere eletto a capo dell'assemblea studentesca. Senza compromettere l'immagine e la reputazione di golden boy, dovrà escogitare il modo di sbarazzarsi di avversari mediocri, ma disposti a tutto. 

Nel cast figurano anche Zoey Deutch, Jessica Lange, Gwyneth Paltrow e Bette Midler.



© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon