Oscar 2020 Miglior film straniero pronostici, da Il traditore a The Painted Bird

Cinema / Editoriali - 26 September 2019 11:45

Film finalisti attesi il 13 gennaio.

  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

L'Italia ha scelto Il traditore per essere rappresentata agli Oscar 2020 nella categoria di Miglior film straniero. Nel film di Marco Bellocchio, Tommaso Buscetta è interpretato da un impeccabile Pierfrancesco Favino.
Negli Anni Ottanta Don Masino, il primo pentito che decide di collaborare con la giustizia accettando la proposta di Giovanni Falcone, è un boss della vecchia guardia in contrasto con le dinamiche moderne di ascesa al potere all'interno di Cosa Nostra. Dall'aula bunker, carcere Ucciardone di Palermo, del maxiprocesso del 1986 alla strage di Capaci del 1992, Il traditore ripercorre con accuratezza e realismo tre decenni destabilizzanti.


Oscar 2020, The Painted Bird nella rosa finalista

Già selezionato in concorso a Cannes, uscito nelle sale italiane a maggio, Il traditore conta sulla sceneggiatura corale a firma dello stesso Bellocchio, in collaborazione con Francesco Piccolo, Ludovica Rampoldi, Valia Santella, Francesco La Licata. Nel cast, affiancano Favino, anche Luigi Lo Cascio, Fausto Russo Alesi, Fabrizio Ferracane, Marilina Marino.

L'annuncio della rosa finale in corsa all'Oscar è atteso per il 13 gennaio. Difficile prevedere se il film di Bellocchio ne farà parte, tuttavia tra i film in lingua straniera (Best International Feature Film) candidabili ai prossimi Academy Awards, quello della Repubblica Ceca rappresenta un titolo favorito dalla prima ora.
Ispirato all'omonimo memoir (1965) di Jerzy Kosinski, The Painted Bird ha stregato la critica statunitense e diviso il pubblico di Venezia. Scritto, diretto e prodotto da Vaclav Marhoul, The Painted Bird è girato in bianco e nero in 35 mm. Il regista racconta l'orrore dell'olocausto in tutta la sua brutalità. Stellan Skarsgard, HarveyKeitel, Udo Kier, Julian Sands figurano nel cast. Definito un capolavoro benvenuto nell'allertare la memoria corta di una larga fetta dell'umanità, The Painted Bird sulla carta ha ottime chance come vincitore annunciato, nonostante la concorrenza del nuovo acclamato film di Almodovar e il sud coreano Parasite, Palma d'oro a Cannes.

Tra i film proposti, il Lussemburgo sceglie Tel Aviv on Fire (Tutti pazzi a Tel Aviv), accattivante commedia sui conflittuali rapporti tra israeliani e palestinesi (leggi qui).

Gli Oscar 2020 avranno luogo il 9 febbraio al Dolby Theatre di Los Angeles. Tre sono gli Oscar alla carriera annunciati: ai registi David Lynch e Lina Wertmuller, all'attore Wes Studi.


© Riproduzione riservata



Monografie
img-news.png

Speciale Festival del cinema di Venezia 2019

Venezia 2019: interviste, news, recensioni, gallery, immagini, protagonisti e approfondimenti sul Festival del cinemaLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon