Venezia 80: film Finalmente l'alba con Lily James, incontro con il regista Saverio Costanzo

Cinema / Intervista - 01 September 2023 17:00

Finalmente l'alba è in concorso alla Mostra del cinema di Venezia

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Finalmente l'alba è il film drammatico presentato al Festival del cinema di Venezia. La trama è ambientata a Cinecittà negli anni '50, dove l'ingenua adolescente Mimosa (Rebecca Antonaci) è assunta come comparsa: ma resta coinvolta nella misteriosa morte di Wilma Montesi, una giovane aspirante attrice, e deve confrontarsi con la nevrotica star di Hollywood Josephine (Lily James), che è a un bivio della propria carriera. La regia è di Saverio Costanzo, e nel cast c’è anche Willem Dafoe. 


Mostra del cinema di Venezia 2023 - immagini

Come ti sei avvicinato a questa storia?

Saverio Costanzo. Mi trovo più a mio agio con personaggi femminili, è un'esperienza più interessante. Volevo raccontare l'omicidio di Wilma Montesi, che fu uno spartiacque. Accadde nel 1953, la donna fu trovata morta sul lido di Ostia, e poiché erano coinvolti politici, la sua vicenda si eclissò, a favore di un clamore di contorno. 

Puoi parlarci del personaggio interpretato da Lily James?

Saverio Costanzo. Il personaggio di Lily James è complesso. Penso che essere una diva in quel periodo era diabolico, perché occorreva far trasparire seduzione più di quanto si potesse. 


Come hai scelto la protagonista Rebecca Antonacci?

Saverio Costanzo. Girai una pubblicità – un’esperienza che non ripeterò più - e Rebecca era la protagonista. Era in una stanzetta da sola, mentre tutti facevano caos. Le chiesi perché non si andasse a riposare, e lei rispose: "Io mi concentro così " perché riusciva a fare il vuoto dietro di lei. 

Tu come ti sei avvicinata al personaggio?

Rebecca Antonaci. Ho trovato grande vicinanza con il mio personaggio, lei è vera e vive con genuinità la sua vita. 

Come mai hai scelto proprio il caso Montesi?

Saverio Costanzo. Fu un archetipo di ciò che poi è avvenuto dopo. Sono entrato in contatto con questa storia, e quando mi sono messo a scrivere mi sono divertito a immaginare quel tipo di periodo.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Speciale Festival del cinema di Venezia

Notizie, recensioni, immagini sul Festival del cinema di Venezia.Leggi tutto



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon