Sanremo, incontro con Aiello: 'L'urlo finale è stato uno sfogo'

Tv / Intervista - 04 March 2021 11:45

Aiello canta 'Ora' a Sanremo

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Aiello ha partecipato ieri sera alla prima serata del Festival di Sanremo con il brano Ora: nella classifica provvisoria, si è classificato alla decima posizione.

Come hai preso i meme che sono giusti dopo la tua esibizione di ieri sera?

Ieri sera c'erano dei meme che ironizzavano sul fatto che sul finale mi fossi esibito con impeto. Stamattina tutti mi hanno ribadito che l'esibizione sia piaciuta a tutti. Il mio album uscirà il 12 ottobre, ma ora sto surfando su questo palco, e il mio obiettivo ora è farsi conoscere.


Aiello album e tour - immagini

Molti hanno affermato che l'urlo finale era eccessivo.

Se io dicessi che puoi abbracciare una persona che non puoi abbracciare da un anno, e ora ti capita la possibilità di avvicinarti, io lo fare in maniera dirompente. Così nel finale c'è stato uno sfogo: tutto quello che viene dal cuore va bene.

Come mai hai unito sesso e ibuprofene?

Parlo di un sesso a tratti tossico, a tratti curativo. E questa idea di sesso e ibuprofene si è cristallizata, e mi ha restituito con precisione il senso.


Cambierai la tua performance?

Ci sarà sempre emotività nelle mie esibizioni. Perché sono fatto in questa maniera.


© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Speciale Festival di Sanremo

Sanremo: interviste, news, gallery, immagini del, protagonisti e approfondimenti sul Festival della Canzone italianaLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon