Jurassic World - Il dominio, il film con ‘poca tensione’ con Chris Pratt

Cinema / Approfondimenti - 10 June 2022 10:30

Jurassic World - Il dominio esce oggi negli Stati Uniti

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Jurassic World - Il dominio (Jurassic World Dominion) è il film d’azione e sci-fi che esce oggi negli Stati Uniti. Quattro anni dopo la distruzione di Isla Nublar, i dinosauri vivono e cacciano insieme agli umani. Quando il piccolo velociraptor Blue e il clone umano Maisie vengono rapiti dai bracconieri, Owen (Chris Pratt) e Claire (Bryce Dallas Howard) si adoperano per salvarli da un santuario dei dinosauri gestito da una società con intenzioni sinistre, su cui stanno indagando anche Alan Grant (Sam Neill) ed Ellie Sattler (Laura Dern), mossi dal loro amico Ian Malcolm (Jeff Goldblum).


Film Jurassic World 3

Jurassic World - Il dominio, il cast del film

Laura Dern ha recitato di recente nella serie tv F is for Family; Sam Neill sarà nel cinecomic Thor: Love and Thunder (leggi l’intervista); Chris Pratt reciterà in Guardians of the Galaxy Vol. 3, e Bryce Dallas Howard ha lavorato in Rocketman. La regia è di Colin Trevorrow, che ha già diretto Il libro di Henry e Jurassic World. La sceneggiatura è sua e di Emily Carmichael e Derek Connolly (Star Wars - L'ascesa di Skywalker), basata sui personaggi creati da Michael Crichton nel 1990, con il romanzo Jurassic Park.

Jurassic World - Il dominio, la critica e le recensioni del film

La critica ha espresso opinioni in maggioranza negative sul film. Il quotidiano USA Today ha scritto che “sebbene eccessivamente familiare, ‘Dominion' vanta tutto ciò che vorresti in un film ‘Jurassic' ed è il migliore della serie dal film originale del 1993". Ma per Variety “i personaggi umani del ciclo (…) non sono mai stati particolarmente interessanti, e perché dovremmo fidarci di Trevorrow per renderli improvvisamente tali?”.


Per il The New York Times "il mio io di 8 anni non mi parla più. (I dinosauri) sono variamente minacciosi, famelici, bizzarri e un po' carini, ma il frenetico live-action e gli effetti speciali digitali raramente producono momenti di stupore spielbergiano”. Per IndieWire “con poca tensione o umorismo di cui parlare, non c'è niente che tenga a galla ‘Jurassic World: Dominion’, al di là dell'ingenua speranza che riconoscere ciò che è familiare sia sufficiente per alcuni spettatori”. Per il Los Angeles Times la capacità dei dinosauri “di suscitare e spaventarci - e tanto meno provocare anche un attimo di riflessione - appartiene al passato antico”.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon