Recensione film Miss Bala con Gina Rodriguez

Cinema / Recensione - 26 February 2019 16:49

Il remake del crime action di Gerardo Naranjo.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Miss Bala è il remake dell'omonima pellicola crime action di Gerardo Naranjo del 2011. Il film originale si è guadagnato l'anteprima a Cannes e la prima selezione agli Oscar come rappresentativo del Messico. Il remake hollywoodiano, una co-produzione messicana e statunitense, conta sulla presenza di Gina Rodriguez nei panni della protagonista principale.

Film Miss Bala


Rodriguez è Gloria Fuentes nel film Miss Bala

Rodriguez interpreta Gloria Fuentes, una make-up artist di origine latine che vive e lavora a Los Angeles. Dal mondo spensierato delle tendenze fashion e dei concorsi di bellezza al sottobosco della malavita: Gloria decide di fare visita all'amica Suzu a Tijuana, ma si ritrova nel mezzo di una guerra tra narcotrafficanti ed agenti infiltrati della DEA. La sua missione è quella di salvare l'amica scomparsa misteriosamente, ma è costretta a collaborare con la gang degli Estrellas.


Da un punto di vista della caratterizzazione del personaggio, Miss Bala scoprirà una forza che ignorava di sé, tenendo testa al boss locale. Il film, infatti, gioca sugli stereotipi del genere con Miss Bala che, tradotto, significa letteralmente “Miss proiettile”. Insomma, c'è una discreta retorica rappresentata, sbandierando slogan in forza al “girl power”.

Il film è diretto da Catherine Hardwicke, regista texana nota per aver lavorato dietro la cinepresa del primo Twilight (2008).

Il film vietato ai minori ai minori di 13 anni

Miss Bala si rivela un blando remake, maggiormente un prodotto commerciale realizzato su commissione, con un'occhio al mercato del franchise. Chi ha visto il film di Naranjo abbandoni le aspettative sulle provocazioni dell'originale (lo script era ispirato a un fatto di cronaca realmente accaduto) rispetto alle tematiche affrontate. Alla stampa specializzata il film non è particolarmente piaciuto. Tuttavia, anche come pellicola di serie B, Miss Bala sembra aver lanciato Gina Rodriguez come nuova promessa rosa dell'action.

Vietato ai minori ai minori di 13 anni, oltreoceano il film incassa pareggiando le spese di produzione.
Nel cast figurano anche Cristina Rodlo, Ismael Cruz Cordova, Matt Lauria, Anthony Mackie, Thomas Dekker.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon