Recensione film Captain Marvel

Comics / Recensione - 05 March 2019 09:50

Con Brie Larson e Samuel L. Jackson

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Il film Captain Marvel comincia, e ciò non potrebbe essere altrimenti, esprimendo un sentito ringraziamento a Stan Lee, ricordandolo con un giusto tributo e con l’immancabile cammeo, proponendo uno dei personaggi comics maggiormente seguiti della storia dei fumetti per la regia e sceneggiatura di Anna Boden e Ryan Fleck.


Film  Captain Marvel

Carol Danvers è solo l’ultimo dei personaggi comics a compiere il salto sul grande schermo, tanto che il suo ingresso trionfale nell’universo dei film Marvel fa sorgere, nello spettatore neofita appassionatosi ai film tratti dai fumetti ma non attento conoscitore del mondo comics, un essenziale quanto pertinente quesito: dove era finita ad oggi Carol? Il personaggio di Captain Marvel appare come precursore degli Avengers, come colei che ha ispirato il direttore dello Shield, Nick Fury, nella formazione della squadra di vendicatori ed ha dato avvio alla formazione del gruppo che, almeno al cinema, ha salvato più volte il mondo dalla catastrofica minaccia aliena. Eppure tale questione viene solo accennata, probabilmente in attesa del prossimo e forse conclusivo capitolo della saga dal titolo Avengers: Endgame, atteso per la fine di aprile.     


Brie Larson interpreta Carol Danvers: la trama di Captain Marvel

Carol Danvers (Brie Larson) è una tenace pilota dell’aeronautica che cerca di trovare il suo posto in un mondo dominato dagli uomini. Si ritrova suo malgrado trascinata nella lotta tra due razze aliene e tenterà di comprendere quale sia il lato giusto della battaglia, cercando di salvare gli oppressi dalla furia egemonica della specie dominante.

Captain Marvel presenta le caratteristiche essenziali che hanno caratterizzato i migliori film tratti dalla Marvel Comics. L’inconfondibile stile Marvel viene riproposto con una narrazione cosparsa di situazioni divertenti ed una sceneggiatura espressa attraverso scambi di battute ironiche che nell’insieme rendono estremamente godibile questo lungometraggio. 

Gli effetti speciali del film Captain Marvel

Tuttavia appare anche evidente che la regia sacrifica l’approfondimento della storia in ragione degli effetti speciali e della computer grafica, realizzando un film dalle sequenze spettacolare ma con snodi narrativi che paiono meccanici o poco approfonditi ma ciononostante ben organizzati. La regia è inoltre ben supportata da un ottimo cast, composto tra gli altri da Brie Larson, Samuel L. Jackson e Annette Bening, capaci di conferire ai personaggi quel quid di profondità, sarcasmo e schiettezza da rendere il film leggero e divertente. 

 Captain Marvel è atteso nelle sale cinematografiche a partire dal 6 marzo 2019.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Captain Marvel

Film Captain Marvel con Brie LarsonLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon