True Detective: la serie tv crime con McConaughey e Harrelson sospesi tra passato e presente

Tv / News - 21 January 2014 12:00

True Detective sta spopolando in America sul canale HBO. Dalla sceneggiatura di prestigio, curata dal romanziere Pizzolatto, alla regia di Fukunaga all'interpretazione delle due stars del grande scher

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

True Detective è una serie tv  crime trasmessa dall'emittente televisiva via cavo HBO. Il telefilm è stato creato da Nic Pizzolatto, romanziere noto in Italia per “Galveston", romanzo d'esordio che lo ha portato a vincere il "Prix du Premier Roman étranger" dell'Accademia di Francia come miglior romanzo d'esordio straniero. Come interpreti principali sono stati scelti Matthew McConaughey, al cinema con "The Wolf of Wall Street" (2013) e Woody Harrelson - “Assassini Nati” (1994), “Non è un Paese per Vecchi" (2007) – solo per citare alcuni titoli della sua sterminata filmografia. La regia dei primi otto episodi della prima stagione è curata da Cary Fukunaga.


Trama Rust Cohle (Matthew McConaughey) e Martin Hart (Woody Harrelson) sono due detective legati da un unico desidero, dare la caccia e catturare un serial Killer della Louisiana, attivo nello stato federato dal 1995 al 2012, anno che segna la riapertura del caso. Attraverso flashback e archi temporali che coprono i 17 anni di indagini, “True Detective” racconta la caccia, le vite e le ricerche dei due detective. Nelle intenzioni del creatore, la serie avrà un carattere antologico, e, se sarà confermata per una nuova stagione, vedrà storie e protagonisti differenti.

L'esordio negli Stati Uniti è stato veramente molto positivo. Anche se, come già successo già successo per le numerose medical television series, da "E.R. Medici in Prima Linea" a "Grey's Anatomy" o "Dr. House", di serie tv crime il piccolo schermo è ormai intasato, True Detective, in questi due primi episodi, si è distinto tanto per la brillantezza dei suoi attori principali, stars del grande schermo prestate alla televisione, sia per la trama che per la regia.

I Protagonisti McConaughey e Harrelson hanno recentemente rilasciato un'intervista in cui si sono dichiarati entusiasti di aver partecipato alla realizzazione della serie di Pizzolatto. In particolare Harrelson, dopo aver elogiato la professionalità del canale HBO, con il quale aveva già lavorato per “Game Change”, ha dedicato parole al miele per la bontà della sceneggiatura di Pizzolatto; McConaughey da parte sua ha sottolineato l'enorme qualità di “True Detective”, affermando che, se un lavoro è fatto bene non fa alcuna differenza per lui se sia un prodotto per il piccolo o per il grande schermo.

HBO sembra aver compiuto scelte decisamente vincenti. “True Detective” e “Looking” (che ha esordito il 19 gennaio 2014) sembrano essere già le serie cult dell'anno 2014, l'ennesimi successi per il canale via cavo più popolare, già capace di sfornare successi del calibro di “Sex and the City” o “Game of Thrones”

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

True Detective

Serie Tv True DetectiveLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon