The Nun, il film spin-off di The Conjuring esce a luglio

Cinema / News - 10 February 2018 08:00

Il franchise nato dall’apprezzato horror del 2013 continua ad espandersi

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Con 20 milioni di budget e oltre 300 di incasso, nel 2013 ‘L’Evocazione – The Conjuring’ di James Wan è diventato un piccolo fenomeno del cinema horror. Da quel film la Warner Bros. ha saputo ricavare un franchise che finora non mostra segni di cedimento: nel 2014 è uscito il primo spin-off/prequel, ‘Annabelle’, mentre nel 2016 è stato il turno di ‘The Conjuring – Il caso Enfeld’. È proprio da quest’ultimo che riparte ‘The Nun’, il prossimo capitolo della saga in arrivo nelle sale il 13 luglio prossimo.


Stando alla sinossi ufficiale la storia si ambienterà nel 1952 in Romania, per la precisione nel Monastero di Cârța. Taissa Farmiga interpreta Irene, una suora che ha appena preso il velo; all’improvviso si ritroverà a fare da assistente a Padre Burke (Demián Bichir, apparso tre anni fa in ‘The Hateful Eight’ di Tarantino), incaricato dal Vaticano di risolvere l’apparente suicidio di una suora del monastero. Ben presto le indagini riveleranno che dietro la tragedia si cela qualcosa di letteralmente demoniaco.


The Nun

Inizialmente la sceneggiatura di ‘The Nun’ era stata affidata a David Leslie, ma a completarla è stato Gary Dauberman, autore dei due film dedicati alla bambola assassina Annabelle. Dauberman è anche tra gli sceneggiatori di uno dei più grandi successi della scorsa estate, il nuovo adattamento di ‘It’ di Stephen King. Il regista è Corin Hardy, al suo secondo film dopo ‘The Hallow’, risalente al 2015.


Come già accennato, la protagonista del film è Taissa Farmiga, che i fan più appassionati ricorderanno per i suoi ruoli nella serie antologica di FX, “American Horror Story”. Taissa è anche la sorella minore di Vera Formiga, la star dei due ‘The Conjuring’. Questa scelta di casting fa pensare che la giovane suora di ‘The Nun’ sia imparentata in qualche modo con i coniugi Warren de ‘L’Evocazione’. Vale la pena ricordare che ci sono anche Charlotte Hope (che ne ‘Il Trono di Spade’ interpretava Myranda, l’amante di Ramsay Bolton) nei panni di Suor Victoria, e l’attrice rumena Ingrid Bisu in quelli di Suor Oana. Nel cast non puà mancare Bonnie Aarons, che riprenderà il ruolo della suora demoniaca Valek. Il film è stato girato a Bucarest, in Romania.


‘The Nun’ è stato concepito come il nuovo capitolo di un universo condiviso in continua espansione, non come semplice spin-off. Nel promuovere ‘Annabelle: Creation’ il produttore Peter Safran ha spiegato l’approccio adottato verso il franchise: “Abbiamo un tabellone dove abbiamo tracciato l’intera serie di film che speriamo di riuscire a fare. Li abbiamo inseriti in ordine cronologico, in modo da tenere a mente tutto quello che succede. Ad un certo punto The Nun, Annabelle 2, Annabelle 1, The Conjuring, e The Conjuring 2 potranno essere guardati tutti in ordine.

© Riproduzione riservata





Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Advertisement " >