Scarlett Johansson, transfuga da Oxfarm e snellita nel nuovo poster di Captain America

Cinema / News - 31 January 2014 12:29

Oxfarm International ha rotto i rapporti lavorativi con Scarlett Johansson, dopo che li è apparsa come testimonial di un'altra azienda. Intanto l'attrice è apparsa nel nuovo poster di &q

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Scarlett Johansson e la Oxfam International hanno chiuso la collaborazione pubblicitaria. L’azienda ha confermato il 30 gennaio che il sostegno dell’attrice americana ad una società israeliana che opera in un insediamento in Cisgiordania era incompatibile con il suo ruolo di ambasciatore globale di Oxfam. La medesima attrice aveva annunciato mercoledì la conclusione della collaborazione con Oxfam a causa di un "fondamentale differenza di opinione”.

Scarlett Johansson e SodaStream. L’azienda cui si è avvicinata la Johansson è SodaStream, che secondo Oxfarm contribuisce alla "negazione dei diritti delle comunità palestinesi che noi lavoriamo per sostenere”. Johansson, che è ebrea è diventata ambasciatrice del marchio globale per l’azienda israeliana, apparendo in uno spot che è tra i più condivisi su YouTube. 


Il poster di Captain America.  Intanto l’attrice è apparsa nel nuovo poster di “Captain America - The Winter Soldier” in uscita a marzo in Italia. Ma la sua forma sinuosa appare qui snellita, tanto che si suppone l’intervento del digitale. E i fan su Twitter hanno ampiamente commentato la nuova silhouette: l’attrice appare brandendo due pistole, vestita in lattice e gomma nera, come la Vedova Nera del franchise Marvel.

Il bacio con Sandra Bullock. In maniera naturale la Johansson ha sempre fatto parlare di sé: nel 2010 durante gli MTV generation Award ha premiato Sandra Bullock, la quale poi, per ringraziarla l'ha baciata. La Bullock ha ammesso: ''Ora che l'abbiamo fatto, possiamo tornare alla normalità?''. 

Ryan Reynolds. Si è separata con Ryan Reynolds, con cui stava lavorando al film “The Whale”, pellicola in forma di documentario commentato dallo stesso Reynolds e che vedeva entrambi gli attori nel ruolo di produttori esecutivi. Il film segue Luna, una balena killer separata dal suo branco vicino a British Columbia. Il film doveva essere nelle sale nell'estate 2011, ma tuttora non è stato distribuito.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Scarlett Johansson

Scarlett Johansson, dopo Jojo Rabbit è attesa nel film Black WidowLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon