Freakish, pochissime speranze per la terza stagione

Tv / News - 18 August 2018 08:00

Hulu non sembra avere intenzione di continuare a produrre lo show

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Negli ultimi anni le serie tv adolescenziali a sfondo horror o con tematiche legate al soprannaturale sono molto gettonate: basta pensare a prodotti come “Teen Wolf”, “Riverdale”, “Stranger Things” o “The Vampire Diaries”. “Freakish”, prodotta e pubblicata dalla piattaforma di streaming Hulu, si inserisce perfettamente in questo solco. Dopo i vampiri, i lupi mannari, e i serial killer, stavolta i mostri prescelti sono gli zombie. Ad affrontarli, il solito gruppo di compagni di liceo, interpretati da un cast che include, tra gli altri, Liza Koshy, Hayes Grier, Meghan Rienks, Leo Howard, ed Aislinn Paul: tutte star di YouTube e/o volti resi noti dalle sitcom targate Disney Channel. La scelta di questi interpreti ha fatto sì che le prime due stagioni di “Freakish” avessero molto successo nella fascia demografica di riferimento, ovvero i teenager.

Serie TV Freakish


Al successo di pubblico non è però corrisposto quello di critica, che ha trovato la serie abbastanza leggera e divertente, ma eccessivamente derivativa. In questi mesi (la seconda stagione è stata resa disponibile online il 18 ottobre 2017) Hulu non si è voluta sbilanciare sul futuro di “Freakish”, ma alla fine sembra aver deciso di accantonarla definitivamente. Il sito TVLine ha affermato che, stando alle sue fonti, la serie è stata cestinata per fare spazio agli show “All Night” e “PEN15”, realizzati (proprio come “Freakish”) dal team di Awesomeness TV, un popolarissimo canale YouTube.




© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon