Dynamite comics, Vampirella/Army of Darkness è l'incontro su carta tra Ash Williams e l'eroina

Comics / Manga / News - 11 July 2015 11:00

Dynamite comics presenta il primo numero di una miniserie di quattro uscite, "Vampirella/Army of Darknes, uscito l'8 luglio è incentrato su l'incontro tra Ash Williams e Vampirella

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Dynamite Entertainment presenta Vampirella/Army of Darkness. Il fumetto è il primo numero di una miniserie di quattro uscite. Una vera e propria chicca perché permetterà, almeno sulla carta, a due personaggi come Ash Williams e Vampirella di incontrarsi. A rendere possibile ciò l’autore Mark Rahner e l’illustratore Jethro Morales.

Vampirella/Army of Darkness. Come si evince dalla sinossi: “Gli eventi di Vampirella /Army of Darkness si collocano durante il periodo in cui Ash Williams è intrappolato nell’Inghilterra del 1300. Quando i terrorizzati e primitivi popolani raccontano al Prescelto le loro storie sugli orribili demoni volanti, simili a quello che ha steso con un colpo al suo inaspettato arrivo ma molto più pericolosi, Ash prepara il suo bastone di tuono e la sua sega elettrica per proteggere il popolo che l’ha adottato. Nel frattempo, una tentatrice dai capelli corvini non vede l’ora di 'dargli un po’ di zucchero'… anche se potrebbe essere il suo ultimo pasto!”

Ash Williams. Il personaggio è il protagonista della saga “La casa” diretta da Sam Raimi ed è divenuto un icona degli horror tanto da meritarsi una trasposizione anche nell’universo del fumetto e dei videogiochi. Un ragazzo di circa vent’anni, commesso di una catena di supermercati, un bravo ingegnere, ma soprattutto un abile lottatore in grado di usare bene fucili e motosega. Nel corso della saga, Ash si ritrova ad affrontare le persone a lui possedute dalle forze del male all'interno di uno chalet di montagna, e nel terzo episodio "L'armata delle tenebre" si ritrova catapultato nel medioevo. In questo capitolo Ash si costruisce anche una mano artificiale usando il guanto di un'armatura. 
Rappresentato quasi sempre armato di fucile e con una motosega al posto della mano destra, il personaggio è il protagonista di: “La casa”, “La casa 2” e “L’armata delle tenebre”. Nei film è interpretato dall’attore Bruce Campbell. I fumetti di “L’armata delle tenebre” in cui ritroviamo il personaggio sono pubblicati da Dark Horse comics.

Vampirella. Il personaggio a fumetti è stato creato nel 1969 da Forrest J. Ackerman e Trina Robbins per la Warren Publishing. Entrata nell’immaginario erotico del fumetto, il personaggio ha un corpo prorompente, occhi penetranti e lunghi capelli neri. Una donna forte, aggressiva, indipendente, non è una creatura del tutto malvagia. Si nutre del sangue umano per poter sopravvivere, ma sceglie le sue vittime tra i cattivi. Nella prima versione, Vampirella era una creatura aliena fuggita dal suo pianeta e rifugiatasi sulla terra, successivamente diviene originaria di una remota regione infernale, e i suoi ricordi sono alterati per farle credere di essere un'extraterrestre. Nel corso della serie si trasforma in eroina positiva bevendo un siero che la libera dalla schiavitù di doversi nutrire con il sangue. Dal 1969 al 1988 la Warren Publishing ha pubblicato le avventure di Vampirella. Nel 1991 il personaggio è stato acquistato dalla Harris Comics che lo rilanciò con svariati progetti, compreso un film omonimo.

Mark Rahner. Autore del fumetto ha dichiarato: “Mi sono divertito un sacco a scrivere il personaggio di Ash in Vampirella /Army of Darkness. Un soggetto prevedibile e senza speranza incontra un personaggio inredibilmente cool in una rarissima combinazione di caratteri. Le mie storie di Vampirella sono sempre state parodie di altri esempi di cultura pop che hanno a che fare con l’horror, come BuffyTrue Blood e Kolchak. In questa, Vampirella è meno supereroina e più mostro, tentatrice dell’occulto… e decisamente non c’entra nulla con l’anno 1300”.

Uscita. In bella vista, nella cover del primo volume della miniserie, Vampirella e Ash Williams sono ritratti insieme. Il volume è uscito l’8 luglio negli Stati Uniti.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon