DC Comics, Batman: Creature of the Night: un mondo senza supereroi

Comics / Super Heroes / News - 19 December 2017 10:00

“Batman: Creature of the Night”, una serie da collezione: di John Paul Leon e Kurt Busiek.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Batman: Creature of the Night” ha debuttato alla fine di novembre, mentre il secondo numero della serie, targata DC Comics, è atteso per la fine di dicembre.

\r\n

La sceneggiatura è a cura di John Paul Leon, i disegni, invece, sono realizzati da Kurt Busiek. Inseguendo l'eco narrativo di “Superman: Secret Identity”, di cui lo stesso Busiek è co-autore, anche questo fumetto è ambientato in un mondo realistico dove i supereroi esistono unicamente come personaggi immaginari dei comic books.

\r\n

Il protagonista di “Creature of the Night” è Bruce Wainwright. Lo incontriamo fanciullo a Boston, alla fine degli Anni Sessanta, ed è un grande appassionato di fumetti sull'Uomo Pipistrello. Un giorno lui e la sua famiglia saranno vittime di una banda di rapinatori. Il piccolo Bruce sarà l'unico a sopravvivere.

\r\n

Ad accomunare il giovane Bruce con il suo supereroe preferito è l'esperienza traumatica e la sete di giustizia per l'uccisione dei genitori. Tuttavia, mentre Bruce Wayne può contare su ingenti possibilità economiche, Wainwright non ha questa fortuna.
Senza famiglia, né supporto di sorta. Senza giustizia, nè supereroi all'orizzonte. Eppure, una sorprendente svolta attende dietro l'angolo...

\r\n

“Batman: Creature of the Night #1” ha convinto la critica meritandosi applausi e lodi. In molti preannunciano un titolo sul Cavaliere Oscuro da collezione. Da non perdere.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Batman

Batman Movie, con Robert PattinsonLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon