Al cinema Sul sentiero blu, i giovani protagonisti sulla via Francigena fino a Roma

Cinema / News - 01 February 2022 14:15

Dal 28 febbraio arriva nelle sale con Wanted Cinema, in collaborazione con CAI

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Sul sentiero blu, arriva al cinema il 28 febbraio grazie aWanted Cinema, in collaborazione con CAI (Club Alpino Italiano). Diretto da Gabriele Vacis, il documentario ha come protagonisti un gruppo di giovani ragazzi autistici in cammino sull'antica via Francigena verso la tappa finale, Roma.


Mostra Roma -  Trasloco Bis -  immagini

 Accompagnati da medici ed educatori, i ragazzi affronteranno oltre 200 km a piedi in 9 giorni, tra difficoltà e risate, grazie a specifici programmi abilitativi per sviluppare competenze sociali. Adattamento e convivenza sono le parole chiavi di questo emozionante viaggio alla scoperta della loro indipendenza: viaggio che si concluderà a Roma, dove tra varie autorità incontreranno anche Papa Francesco.

La troupe ha seguito il gruppo dalla partenza fino all’arrivo nella Città del Vaticano, cercando di riportare integralmente l’intensità di questa esperienza, raccontando il formarsi di nuove amicizie e di catturare i particolari più significativi di questi eccezionali ragazzi.

Il documentario, prodotto da Indyca con il sostegno di MIC e Film Commission Torino Piemonte - Piemonte Doc Film Fund, racconta il progetto “Con-tatto”, iniziativa lanciata lo scorso 2021 dal Rotary International Distretto 2031 (che ha collaborato anche alla parte organizzativa del film) e realizzata grazie al contributo scientifico del Dottor Roberto Keller, Direttore del Centro Regionale per i Disturbi dello spettro dell’Autismo in età adulta della ASL Città di Torino.

Il progetto “Con-tatto” è a cura di ASL Città di Torino – Centro Regionale Per I Disturbi Dello Spettro AutisticoIn Età Adulta.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon