Atomic Rocket: I Personaggi Eroici Saranno Giovedi' A Bologna

Comics / News - 14 December 2010 07:35

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Atomic Rocket: Un gruppo di audaci è riuscito nell'incredibile impresa di trovare alcune giacenze di fumetti neri degli anni '60 italiani, ritenuti ormai dispersi perché all'epoca censurati, in quanto troppo violenti e sessisti.

Il perbenismo dominante nel nostro paese ritenne insostenibile tale prodotto che aveva la forza e l'impatto di un vero e proprio incendio culturale. La svolta artistica che l'atomic Rocket stava proponendo era innovativa, e la casa editrice - che si chiamava così - fu spazzata via.

Questo manipolo di collezionisti ora sta cercando di riportare alla luce questa realtà editoriale, avventurandosi in ciò che rimane di quel passato.

Il progetto curato da Francesco Brunotti, fotografo-regista e Roberto Papi, scenografo-artista (già scenografo della sitcom I Protetti) amplia quella realtà con l'ideazione di nuove grafiche, fotoromanzi, video e gadgets, che già si possono trovare in alcuni negozi di moda street e fumetterie, delle maggiori città italiane.

Così personaggi come Paper Man, il malvagio Doctor Actom, Mastermind, la coppia Shrunken Boy e Girl, il Dottor Morte invaderanno il mercato. Il progetto è stato presentato per la prima volta, in occasione della recente fiera di Lucca Comics and Games, con la pubblicazione dell'albo "Gli archivi segreti N.1" dove l'iniziativa ha riscosso interesse e un notevole successo.

Il duo "Atomico" sarà il 16 dicembre a Bologna per mostrare con una sfilata dei loro super eroi: il tutto presso la libreria Betty & Books.

Per maggiori informazioni e seguire le vicende di questi nuovi bignamini, è possibile seguire il sito www.atomicrocketcomics.it

© Riproduzione riservata





Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Advertisement " >